Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 27 Luglio 2015

Dopo la conferma di Jon Watts come regista e di Tom Holland come protagonista, il reboot di Spider-Man si arricchisce ora con la presenza degli sceneggiatori John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein ("Piovono polpette 2", "Come ammazzare il capo")

Spider-Man

Si forma pian piano la squadra che riporterà sui grandi schermi uno degli eroi Marvel più amati dai cinefili, Spider-man. Come già sappiamo, ad interpretare il ragazzo infetto da un ragno radioattivo sarà il giovanissimo Tom Holland, già figlio di Naomi Watts ed Ewan McGregor in The Impossible J. A. Bayona, mentre Marisa Tomei vestirà i panni della Zia May. A dirigere l'operazione sarà invece Jon Watts, reduce dall'horror Clown prodotto da Eli Roth. Sono dunque dei nomi con molto meno hype rispetto le precedenti trasposizioni del personaggio, e pensiamo a Sam Raimi, Tobey Maguire, Marc Webb e Andrew Garfield: chiaro che questo non significa che il reboot debba per forza fare schifo, ma di certo abbiamo meno aspettative in proposito. 

Ora, completano il team gli sceneggiatori John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein, forti di un curriculum che comprende pellicole come Piovono polpette 2 – La rivincita degli avanzi e Come ammazzare il capo... e vivere felici. Ad annunciare la news, Daley stesso, che così ha rivelato in un'intervista ad NPR: “Possiamo finalmente confermarlo. È la prima volta che possiamo dire che lo stiamo scrivendo. (Peter Parker) È un ragazzo acuto e spiritoso che affronta il suo essere un emarginato e un geek con l'umorismo. È una sorta di rete di salvataggio per noi geek, quindi crediamo di poter empatizzare con la sua provenienza. Così come con i super poteri, che abbiamo anche noi”.

[Leggi anche: 10 fumetti che la Marvel dovrebbe trasformare in film]

Insomma, sembrerebbe proprio che troveremo un Uomo Ragno decisamente più teen e dai toni comici rispetto le sue precedenti versioni, ma per per vedere il reboot (che, secondo i piani, dovrebbe essere il primo di una trilogia) bisognerà attendere il 2017. I più curiosi potranno comunque gustarsi Holland nei panni dell'eroe già l'anno prossimo, quando farà il suo debutto in Captain America: Civil War, dove affianca altri celebri volti del mondo Marvel come Chris Evans / Capitan America, Robert Downey Jr. / Iron Man, Scarlett Johansson / Vedova Nera, Elizabeth Olsen / Scarlet Witch, Anthony Mackie / Falcon, Jeremy Renner / Hawkeye e diversi altri. Non è comunque ancora chiaro se si tratterà di un brevissimo cameo, o se invece il nostro avrà un vero e proprio ruolo. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box