Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 9 Giugno 2015

Tanta attesa per il quinto episodio dal titolo promettente, "La Verità". Nel promo trailer intanto vediamo una scuola poco rassicurante e il dottor Jenkins che forse svela qualcosa a Ethan

una scena del quinto episodio di "Wayward Pines"

In effetti, i primi quattro episodi di Wayward Pines sembravano una sorta di preparazione a quanto avrebbe atteso i personaggi nello scenario ormai più che definito della misteriosa cittadina. Tutto quello che avevamo preventivato in un precedente articolo, vale a dire il ruolo fondamentale della scuola, e con essa il lavaggio del cervello alle giovani menti, sembra avverarsi nel quinto episodio: che non casualmente si intitola "The Truth", "La Verità". Cominciamo così a vedere e a capire cosa significa vivere a Wayward Pines, chi sono i personaggi deputati a questa sorta di nuova era per le comunità umane per le quali Wayward Pines rappresenta un modello, chissà, un inizio, una prova di realtà? Sì, qualcosa che allude a una possibilità, una sperimentazione già avviata sulle popolazioni? Una selezione? Chi lo sa. Tutto a questo punto è possibile.

[Leggi anche: "Wayward Pines" al quarto episodio non scopre alcuna carta o quasi]

Certo è che lo script della serie si fa sempre più cupo. A vedere poi il promo trailer non mancheranno nel quinto episodio le scene d'azione, mancate di recente. Ma la vera attesa sarà comunque per questa scena ambientata nella scuola, che è anche la prima citata nel trailer. L'insegnante Megan Fisher (Hope Davis) minacciosa prepara gli allievi all'orientamento verso la Verità, che naturalmente rimane segreta. In ogni caso la gradita sorpresa è la messa in scena di questa sequenza - vedremo meglio di cosa si tratta - in cui lo sfondo è totalmente bianco e poi in un altro frame vediamo un altro ambiente con i ragazzini disposti a semicerchio, come se partecipassero a un rituale esoterico. E questa volta le luci sono completamente cambiate con alcuni stranianti coni di blu e lo spazio immerso nella semioscurità.

Nella parte finale sembra anche che lo psichiatra Dr. Jenkins, interpretato da Toby Jones (davvero bravo nell'esprimere questo indeciso equilibrio tra vero/falso) possa sbilanciarsi un pochino con lo stesso Ethan.

Ma è solo una traccia, staremo a vedere...

Categorie generali: 

Facebook Comments Box