Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 7 Aprile 2014

La seconda stagione della spericolata Transporter: The Series accoglie nel cast Violante Placido nei panni di un'ex agente dei servizi segreti francesi: l'attrice italiana continua così la sua scalata nel mainstream internazionale

Violante Placido

La seconda stagione di Transporter: The Series potrà contare su una coprotagonista tutta italiana: è stata infatti scelta Violante Placido per affiancare il protagonista, interpretato da Chris Vance, della serie la cui prima stagione è ancora in rotazione in più di 185 paesi. A Cannes attese le prime immagini in anteprima della produzione francocanadese: i nomi sono quello di Olivier Bibas di Atlantique Productions e di Susan Murdoch di QVF, in associazione con The Movie Network e Movie Central in Canada e M6 in Francia.

L'attrice italiana si dovrà calare nei panni di Caterina Boldieu, ex agente dei servizi segreti francesi che mette le sue capacità a disposizione del già noto protagonista Frank Martin, che due anni prima l'aveva liberata da un campo di detenzione in Nord Africa. Naturalmente la serie è ispirata alla saga cinematografica ideata da Luc Besson iniziata nel 2002 con The Transporter, dove Jason Statham interpretava un corriere silenzioso e ligio al dovere, ma condannato a trovarsi in situazioni impossibili.

La figlia di Michele Placido esordisce sul grande schermo nel 2002 e, già nel 2004, ai David di Donatello, si guadagna una nomination come Migliore Attrice per Che ne sarà di noi. La carriera internazionale comprende ruoli in The American di Anton Corbijn al fianco di George Clooney e nel sequel di Ghost Rider nel 2011 con Nicolas Cage. Di recente è stata diretta dal padre nel crime-thriller Il cecchino, con le star francesi Daniel Auteuil e Mathieu Kassovitz.

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box