Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 14 Maggio 2014

Primo film in lingua iraniana in assoluto a essere girato in Israele, Baba Joon annovera nel cast la star di Homeland Navid Negahban. Il film, che sarà girato nel deserto del Negev, è ispirato alla storia personale del regista

Navid Negahban di Homeland in Baba Joon

Navid Negahban è il prescelto per recitare nel primo film in lingua iraniana girato in Israele, Baba Joon, che dovrebbe entrare in produzione intorno alla fine di questo mese con la regia di Yuval Delshad. L'attore, noto per il personaggio di Abu Nazir nella serie che ha trionfato agli Emmy, Homeland, dividerà la scena con Viss Elliot Safavi e David Diaan; è inoltre la prima volta che un cast misto israeliano e iraniano recita contemporaneamente sullo schermo.

Baba Joon racconta la storia di Moti (interpretato da Asher Avrahami al suo debutto al cinema), che decide di ribellarsi al padre, sovvertire la tradizione e le regole imposte a prescindere di generazione in generazione. Il regista è anche autore dello script: Delshad si è ispirato alla sua storia personale, essendo figlio di immigrati iraniani.

Prodotto da David Silber di Metro Productions e da Moshe & Leon Edri di United King, il film sarà girato nel deserto del Negev, regione meridionale di Israele, e le riprese dovrebbero durare cinque settimane. I finanziamenti arrivano da Rabinovich Fund for the Arts, Gesher Fund per Multicultural Cinema e Nazarian Family Foundation.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box