Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 10 Settembre 2014

Sono stati presentati ieri dalla Apple i nuovi modelli iPhone 6 e iPhone 6 Plus, con uno schermo più grande e dalle funzionalità foto e video più sofisticate

Iphone 6 e 6 plus

È stato presentato ieri l'atteso iPhone 6 della Apple, nuovo modello del telefonino più famoso e ambito del mondo. La compagnia rivela che l'oggetto sarà disponibile in diverse vesti: ecco l'iPhone 6 con schermo da 4,7 pollici, ma anche l'iPhone 6 Plus con display leggermente più grande da 5,5 pollici, i quali saranno a loro volta suddivisi in modelli da 16, 32, 64 o 128 GB. Rispetto i precedenti cellulari, Apple, stavolta, offre uno schermo rafforzato, in modo da difendersi da eventuali urti o graffi. Cambi anche nel compartimento del design: lo spessore sarà di 6.9 e 7,1 mm, gli angoli saranno ammorbiditi, il tasto di accensione e spegnimento verrà messo lateralmente (a causa dell'ingrandimento dello schermo), e la fotocamera, piazzata dietro, sarà a malapena notabile. Insomma, più grande, sottile, e presumibilmente efficiente e pratico.

Tra le caratteristiche che risaltano subito, c'è ovviamente il numero raggiungibile di Pixel, 1334 x 750 per iPhone 6 e 1920 x 1080 per iPhone 6 Plus; non male, considerando il miglioramento raddoppiato dall'iPhone 5. Impeccabile è ovviamente la fotocamera: non solo sono presenti degli stabilizzatori e una più veloce ed efficace messa a fuoco, ma ha anche la capacità di riprendere filmati a 1080p a 30 o 60fps. Inoltre, sono presenti diverse funzioni che farebbero la gioia dei tanti videoamatori, tra cui una modalità slow motion che può arrivare ai 240 frame al secondo: un record, questo, che nessun precedente smartphone aveva mai raggiunto. Entrambi i modelli sono poi dotati di processore A8 affiancato da un co-processore M8: secondo Apple, ciò permetterebbe di velocizzare le funzionalità del telefonino di un buon 20%.

L'iPhone 6 e l'iPhone 6 Plus saranno sugli scaffali americani dal 19 Settembre. Da noi invece dovrebbero arrivare circa 10 giorni dopo, dal 26 settembre al prezzo di 729 euro per il modello base e di 839 euro per il Plus. Visti i prezzi ancora piuttosto esosi rispetto all'utilità complessiva, da usare con raziocinio! Forse sarà più interessante per qualcuno, per andare a giocare a Golf con gli amici del club o per tanti selfie all'ultimo vernissage del pseudo artista di turno; ma se siete dei presunti film-maker, piuttosto compratevi una nuova cam-corder!

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box