Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 26 Luglio 2015

Pochi autori godono del medesimo status di Stephen King, con tutta probabilità il romanziere più sfruttato dal cinema. Ma quali sono i migliori film tra quelli tratti dalle sue opere? A decretarli, un sondaggio curato da Rolling Stone

Shining

Il romanziere più sfruttato dal cinema? Con tutta probabilità, Stephen King, che è stato abbastanza fortunato da coinvolgere, nelle trasposizioni di molte sue opere, alcuni grandissimi registi che hanno ben valorizzato i libri di partenza, talvolta superandoli in bellezza. A decretare le migliori, adesso, sono direttamente i lettori, interpellati da un sondaggio del magazine internazionale Rolling Stone. 

E se pensavate che il capolavoro Shining di Stanley Kubrick sarebbe stato al numero 1, vi sbagliavate di grosso, in quanto l'horror con Jack Nicholson si deve "accontentare" della terza posizione. In cima al podio, invece, due pellicole dirette da Frank Darabont, che si guadagna sia la medaglia d'oro che d'argento, rispettivamente con Le ali della libertà e Il miglio verde. Una posizione così alta potrebbe sorprendere per quanto riguarda l'opera con protagonista Tom Hanks, mentre è ormai risaputo quanto gli spettatori americani abbiano un amore forse esagerato per Le ali della libertà, tanto da averlo votato come film più bello della storia del cinema su IMDb.

Alla quarta posizione della classifica, un altro cult, ovvero Stand By Me di Rob Reiner, tra l'altro uno degli adattamenti preferiti da King stesso. Racconta l'autore: “Quando ho visto il film per la prima volta, ho abbracciato Rob Reiner, perché ero molto commosso”. 
Ma la vera sorpresa arriva alla numero 5, dove troviamo la mini-serie L'ombra dello scorpione, che vedeva un cast formato da Gary Sinise, Molly Ringwald, Jamey Sheridan and Ruby Dee. Davvero è una trasposizione migliore di Misery non deve morire (posizionata al 6) o Carrie – Lo sguardo di Satana (settima)? E la cosa lascia ancora più perplessi vedendo come sia totalmente assente dalla lista un'altra opera televisiva che sicuramente preferiamo, l'evocativa Le notti di Salem di Tobe Hooper. 

[Leggi anche: Bruce Willis debutta nei teatri di Broadway con una trasposizione di "Misery" (Stephen King)]

Ma come si dice, il popolo è sovrano. Ecco dunque la top 10 al completo:

1. Le ali della libertà – Frank Darabont
2. Il miglio verde – Frank Darabont
3. Shining – Stanley Kubrick
4. Stand By Me – Rob Reiner
5. L'ombra dello scorpione
6. Misery non deve morire – Rob Reiner
7. Carrie – Lo sguardo di Satana – Brian De Palma
8. The Mist – Frank Darabont
9. Christine – La macchina infernale – John Carpenter
10. L'ultima eclissi – Taylor Hackford

Categorie generali: 

Facebook Comments Box