Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 25 Aprile 2018

Ecco una possibile top 10 della fantascienza cinematografica anni settanta. Con titoli da recuperare e opere firmate da grandi autori della storia del cinema

La fuga di Logan

Ecco una possibile top 10 della fantascienza cinematografica anni settanta. Con titoli da recuperare e opere firmate da grandi autori della storia del cinema.

Prima di tutto diciamo che nell'insieme questa classifica ci è piaciuta molto. Ma molto di meno ci è piaciuto il primo posto dato a Guerre Stellari. Tra quelli citati è il meno affascinante ed è più legato a una sorta di cultura pop che poi ha dato tanti filmacci inutili di sci-fi. In effetti, la contrapposizione è tra la la fantascienza che rivela il presente distopico, come suggerisce il video, che è la vera chiave di volta dell'evoluzione del genere nelle ultime decadi, e il racconto fantastico che strizza l'occhio più al genere avventura action. 

Ma su questi due aspetti della fantascienza si può discutere per ore.

Intanto godetevi questa bella carrellata di film, in cui anche certi allestimenti scenici ormai datati, hanno il loro fascino dal punto di vista del design. Tra i nostri preferiti La fuga di Logan e naturalmente Solaris, mentre Alien di Ridley Scott si conferma un gigante di tutta la fantascienza di ieri e oggi. Nella classifica interessante l'inclusione di Il dormiglione, commedia sci-fi anomala, opera di Woody Allen come al solito riflessiva e divertente sulla prospettiva disincantata verso alti temi filosofici esistenziali.

Buona visione!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box