Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 2 Maggio 2014

Il Seattle International Film Festival inizia a metà maggio. Apre il biopic su Jimi Hendrix con André Benjamin, primo di una serie di 440 film; attese quasi 90 anteprime, tra lungometraggi e documentari

André Benjamin è Jimi Hendrix

Seattle International Film Festival è la manifestazione cinematografica più lunga e corposa degli Stati Uniti. Il 2014 segna l'edizione numero 40, che si spalmerà sul lungo periodo dal 15 maggio all'8 giugno. Quest'anno sono presenti 440 opere: 198 lungometraggi (più 4 film ancora segreti), 60 documentari, 14 film d'archivio e 168 cortometraggi. Il tutto a rappresentare 83 paesi.

Tra i film sono attese 44 anteprime mondiali (20 lungometraggi e 24 cortometraggi), 30 anteprime per il Nord America (22 lungometraggi e 3 cortometraggi) e 14 anteprime per gli Stati Uniti (8 lungometraggi e 6 cortometraggi). La sezione dei corti deve ancora essere annunciata nella sua interezza.

Il Festival sarà inaugurato dal biopic su Jimi Hendrix JIMI: All Is By My Side, con André Benjamin – membro del duo hip hop Outkast – a interpretare il migliore chitarrista di tutti i tempi. Il film è scritto e diretto dallo sceneggiatore di 12 anni schiavo John Ridley, fresco di Premio Oscar proprio per il lavoro nel film di McQueen. La chiusura spetterà al comedy drama sci-fi The One I Love di Charlie McDowell, con Elisabeth Moss e Mark Duplass nei panni di due sposi che sperimentano una strana forma di terapia di coppia durante una settimana presso la casa delle vacanze.

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box