Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 20 Aprile 2017

Festival di Cannes 2017: ecco la line up della Quinzaine des Réalisateurs. Tra i 19 lungometraggi selezionati anche L'intrusa di Leonardo Di Costanzo

The Florida Project

Tante attese nell'appena annunciata sezione Quinzaine des Réalisateurs. Tra questi segnaliamo innanzi tutto la presenza italiana di L'intrusa del nostro valente connazionale Leonardo Di Costanzo e di Cuori Puri  di Roberto De Paolis, storia di un'isolita coppia di giovani, dopo le inutili e pretestuose, quanto routinarie, polemiche sulla non presenza di alcun titolo nella sezione concorso...

Sul suo ultimo film Di Costanzo dichiara: «L’Intrusa non è un film sulla camorra; è un film su chi ci convive, su chi giorno per giorno cerca di rubargli terreno, persone, consenso sociale, senza essere né giudice né poliziotto. Ma è anche una storia su quel difficile equilibrio da trovare tra paura e accoglienza tra tolleranza e fermezza. L'altro, l’estraneo al gruppo, percepito come un pericolo è, mi sembra, un tema dei tempi che viviamo».

Tra gli altri nomi segnaliamo il regista del culto Tangerine, Sean Baker, che porta a Cannes The Florida Project, di cui avevamo parlato in altro articolo. Nomi di autori culto come Abel Ferrara, con Alive in France, e Sharunas Bartas con Frost. Philippe Garrel con L'Amant d'un Jour. Anche imperdibile Bruno Dumont con  il curioso Jeannette, The Childhood Of Joan Of Arc. Non poteva mancare un altro nome importante dei festival come Amos Gitai con il suo West Of The Jordan River (Field Diary Revisited), dal cui titolo si intuisce l'infinita verve politica del regista israeliano.

Ma per tutti i cinefili del mondo un vero evento sarà anche l'apertura della sezione con il film di Claire Denis, Un Beau Soleil Intérieur.

Ecco di seguito tutti i titoli della sezione:
A Ciambra, Jonas Carpignano
Alive In France, Abel Ferrara
Bushwick, Cary Murnion e Jonathan Milott
Cuori Puri, Roberto De Paolis 
The Florida Project, Sean Baker
Frost, Sharunas Bartas
I Am Not A Witch, Rungano Nyoni 
Jeannette, The Childhood Of Joan Of Arc, Bruno Dumont
Lover For A Day (L’Amant d’un jour), Philippe Garrel
The Intruder (L’Intrusa), Leonardo Di Costanza
La Defensa del Dragón, Natalia Santa
Marlina The Murderer In Four Acts, Surya Mouly
Mobile Homes, Vladimir de Fontenay
Nothingwood, Sonia Kronlund 
Just To Be Sure (Ôtez-Moi d’un doute), Carine Tardieu
Patti Cake$, Geremy Jasper (film di chiusura)
The Rider, Chloé Zhao
Un Beau Soleil Intérieur, Claire Denis (film d'apertura)
West Of The Jordan River (Field Diary Revisited), Amos Gitai

Categorie generali: 

Facebook Comments Box