Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 6 Giugno 2014

L'artista e cantante presenta a Villa Filippina il suo film-documentario ispirato alla filosofia spirituale tibetana. Attraversando il Bardo è un dialogo a distanza tra Battiato e monaci, asceti e filosofi sul senso della vita e della morte

Attraversando il Bardo di Franco Battiato

A Palermo, nella splendida cornice del grande teatro all'aperto di Villa Filippina, domenica 8 giugno alle ore 18 Franco Battiato presenterà in anteprima il suo film-documentario Attraversando il Bardo, opera introspettiva che riflette sull'annoso senso della vita e della morte. Il lavoro dell'artista è ispirato alle tradizioni spirituali d'Oriente e Occidente. Il titolo omaggia il noto testo della letteratura tibetana, il Bardo Tonol, con l'intento di creare un botta e risposta tra la cultura occidentale e la tradizione monastica del Tibet.

Ospiti dell'evento saranno la monaca buddista Ciampa Tsomo e la brava attrice Cristina Coltelli, esponente teatrale di spicco del panorama italiano; il giornalista Mario Azzolini sarà invece il moderatore della serata. Il film, che inizierà alle 20.30, è girato in Sicilia e in Nepal, tra i dolmen e i menhir dell’altipiano dell’Argimusco, sui Nebrodi e nelle dimore dei monaci nepalesi intervistati a Katmandu. Il tema della morte viene presentato come un momento di passaggio da uno stato a un altro, anzi, come un'opportunità di un'esperienza liminale che i monaci affrontano addirittura con un singolare entusiasmo. Il dialogo tra Battiato e vari esponenti di questa filosofia, asceti, psicologi e filosofi - a distanza - è orientato proprio verso il misterioso senso dell'esistenza.

Gli interlocutori sono Guidalberto Bormolini, Lama Kanghser, Lama Monlam, Lama Geshe Jampa Gelek, Stanislav Grof, Jack Sarfatti, Fabio Marchesi, Ensitiv; Alba Rohrwacher leggerà invece un testo di Karma Nur May. La sopracitata Cristina Coltelli riveste un ruolo distensivo nell'opera, recitando intermezzi tratti da L'arlecchino occultoAttraversando il Bardo è prodotto dalla Arco Produzioni srl e da Ottava, con il sostegno di sponsor tecnici e la produzione esecutiva di Fabio Bagnasco e Massimiliano Pollina.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box