Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 7 Maggio 2015

Il meglio delle produzioni iberiche al Festival del Cinema Spagnolo 2015, che farà tappa a Roma (dal 7 al 12 maggio) e Milano (dal 14 al 17). Tra gli ospiti più attesi, il grande Carlos Saura e Isabel Coixet

Javier Bardem

Ufficialmente partito il Festival del Cinema Spagnolo 2015, che sarà al Farnese Persol di Roma fino al 12 maggio, prima di trasferirsi al Palestrina di Milano dal 14 al 17. Insomma, gioiscano i cinefili affamati di visioni inedite e pellicole che solitamente non trovano una distribuzione regolare dalle nostre parti. Anche stavolta, per l'ottava edizione, i direttori Iris Martín-Peralta e Federico Sartori hanno radunato il meglio delle produzioni iberiche della stagione, ora pronte a brillare nelle due città scelte dalla manifestazione. 

Tra gli ospiti più attesi, il grande Carlos Saura, presente alla serata d'inaugurazione e protagonista di una speciale retrospettiva durante i successivi giorni festivalieri. Tra le sue pellicole che risplenderanno nuovamente sul grande schermo, possiamo citare Cria Cuervos, Grand Prix al Festival di Cannes 1976 e candidata all'Oscar come Miglior Film Straniero; ma anche Carmen Story, premiatissima opera del 1983, anch'essa trionfatrice a Cannes e nominata all'Academy Award. Sarà poi presente in loco pure Isabel Coixet, omaggiata con la proiezione della sua opera prima, Le cose che non ti ho mai detto, commedia romantica del 1996. 

Ma per i più interessati alle novità, la sezione giusta è definitivamente Nueva Ola, che comprende film come 10.000 km di Carlos Marqués-Marcet, ritenuto da molti uno dei migliori esordi dell'anno; Murieron por Encima de sus possibilitates di Isaki Lacuesta, storia irriverente di un gruppo di malati mentali scappati dalla clinica psichiatrica; El somni del celler de can roca, con la partecipazione della bellissima Freida Pinto; e Alacràn enamorado di Santiago Zannou, escursione nella Madrid notturna che vanta nel cast uno degli attori spagnoli più celebri del panorama, Javier Bardem. Gli amanti dell'animazione si preparino invece per Arrugas, pellicola di Ignacio Ferreras tratta da una graphic novel di Paco Roca. 

[Leggi anche: Pedro Almodóvar svela il cast di "Silencio", le cui riprese partiranno in Maggio]

Tutto questo, ovviamente, è solo la punta dell'iceberg: la rassegna è ricchissima e capace di abbracciare ogni singolo gusto cinematografico. Appuntamento a Roma e Milano dunque; per maggiori info, potete dare un'occhiata al sito ufficiale.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box