Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 29 Aprile 2014

La settima edizione del Festival del Cinema Spagnolo si fa in tre, svolgendosi a Roma (8-13 Maggio), Milano (15-18 Maggio) e Firenze (6-8 Giugno). Film d'apertura sarà Vivir es facil con los ojos cerrados di David Trueba, trionfatore agli scorsi Goya

Barcelona nit d'estiu di Dani de la Orden

Il Festival del Cinema Spagnolo, giunto alla sua settima edizione, fa le cose in grande triplicandosi per la gioia dei cinefili italiani: l'evento sarà a Roma (8-13 Maggio), Milano (15-18 Maggio) e Firenze (6-8 Giugno). Curata da Iris Martìn-Peralta e Federico Sartori, la rassegna porterà anche quest'anno le migliori produzioni spagnole dell'ultima stagione.

Film d'apertura sarà Vivir es fàcil con los ojos cerrados (Vivere è facile con gli occhi chiusi) di David Trueba, fresco di ben 6 premi ai Goya 2014 (gli Oscar iberici) tra cui Miglior Film, Regia e Attore. Protagonista della pellicola è un insegnante che avrà l'occasione di incontrare il suo idolo per eccellenza, John Lennon. Per la fortuna di quelli che non potranno essere al Festival, il film sarà comunque portato nelle sale italiane a partire dal prossimo 16 Ottobre, grazie alla nuova casa di distribuzione EXITmed!a.

Tra le altre opere in programma: Barcelona nit d'estiu di Dani de la Orden, commedia romantica ad episodi ambientata nella città catalana, Los Ilusos di Francesco Carril, sentito omaggio al cinema con toni da Nouvelle Vague, e Mòn Petit di Marcel Barrena, documentario su un ragazzo in sedia a rotelle che, senza un soldo in tasca, riesce sorprendentemente ad arrivare fino in Nuova Zelanda.
Previsto inoltre, a Roma, un omaggio a 3 autori del calibro di Pedro Almodòvar, Luis Buñuel e Victor Erice. 

Partner dell'evento è il canale televisivo Rai Movie, che per l'occasione manderà in onda una rassegna speciale sul cinema spagnolo dall'8 al 18 Maggio. Tra i titoli prescelti, 2 tra le produzioni più interessanti degli ultimi anni: Blancanieves di Pablo Berger e La ballata dell'odio e dell'amore di Alex de la Iglesia. 

Per maggiori info: http://www.cinemaspagna.org/

Categorie generali: 

Facebook Comments Box