Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 27 Aprile 2017

RealD, azienda leader mondiale nei sistemi 3D per il cinema con il 60% di quote di mercato, ha annunciato la nuova campagna Education #EmozioninRealD3D al cinema contro il bullismo a Milano dal 25 maggio

RealD

Prosegue l’impegno di RealD nel portare i più giovani al cinema e nell’avvicinarli alla tecnologia 3D attraverso divertimento, conoscenza e informazione. La società leader mondiale nei sistemi 3D per il cinema promuove quest’anno #EmozioninRealD3D, in continuità con la RealD Education Campaign che tra marzo e maggio 2016 ha visto la partecipazione di oltre 800 studenti di Milano, Roma e Napoli.

#EmozioninRealD3D è un tour itinerante dedicato ai ragazzi delle scuole medie e alle loro famiglie e organizzato in collaborazione con Pepita Onlus, cooperativa sociale attiva da oltre dieci anni nella realizzazione di attività di prevenzione del fenomeno del bullismo. La novità di quest’anno è che i giovani partecipanti, dopo la visione di un film in 3D e un approfondimento su questa tecnologia in continua innovazione, sono guidati in un workshop ludico di comprensione e consapevolezza delle emozioni, a partire da quelle provate durante la visione del film. Non solo, l’iniziativa è rivolta anche ai genitori che possono accompagnare i figli al cinema e, insieme, riflettere sull’importanza del tema del rispetto e della comunicazione.

In particolare, gli educatori di Pepita invitano i ragazzi a creare e risolvere situazioni reali in cui il rispetto, per se stessi e per gli altri, viene a mancare, attraverso un gioco appositamente ideato con le carte, divise in categorie: personaggi, situazioni, oggetti e parole. Dalle parole i ragazzi, suddivisi in gruppi, sono accompagnati nella costruzione di diverse storie. Partendo da alcune suggestioni e dai vissuti dei componenti dei diversi gruppi, compongono poi racconti il cui filo conduttore è, appunto, la mancanza di rispetto. Insieme agli educatori, hanno la possibilità di affrontare le sfumature emotive legate alle diverse situazioni di criticità, cercando di trovare le soluzioni più adatte a superarle. Quando ciascun gruppo ha completato la propria storia, questa viene condivisa con il gruppo successivo in senso antiorario.

Questo gioco permette di testare e verificare soluzioni diverse che aiutano i ragazzi a delineare un panorama più vasto che comprende molteplici situazioni della vita reale. Nel motivare ciascuna soluzione possibile, il gruppo è, infatti, sensibilizzato sul valore della condivisione e sull’importanza dell’empatia per comprendere l’altro.

“Siamo entusiasti di realizzare una nuova campagna per portare al cinema ragazzi e ragazze e le loro famiglie” – afferma Alice Tentori, Country Manager per l’Italia di RealD – “Un’esperienza divertente e coinvolgente come la visione di un film in 3D rappresenta l’occasione giusta per affrontare tematiche anche molto complesse e vicine al mondo degli adolescenti, prime fra tutte il disagio giovanile e il bullismo. La finzione del cinema è lo strumento perfetto per arrivare a riflettere sulla realtà di oggi e, in questo caso, sull’importanza di insegnare ai giovani e agli adulti a gestire quotidianamente le proprie emozioni in modo positivo, creando possibilità di contatto, comprensione e rispetto reciproci”.

#EmozioninRealD3D parte il 25 maggio con la prima tappa al The Space Cinema Odeon di Milano e prosegue a settembre a Roma e, successivamente, in altre città italiane.

L’innovativa tecnologia di RealD
RealD è la più grande piattaforma per il cinema 3D con oltre 32.000 sistemi installati e 1.200 partner in 72 Paesi, 500 in Italia. Da oltre 10 anni l’area Ricerca & Sviluppo è impegnata a perfezionare l’esperienza tridimensionale su schermo con l’uso di tecnologie sempre più innovative, dagli occhiali 3D monouso (disponibili in formato adulto, in formato bambino e in versione clip per coloro che portano gli occhiali da vista) ideati per ridurre l'effetto ghosting e l'offuscamento dell'immagine.

Tra le soluzioni più innovative targate RealD ci sono il “Precision White Screen”, che ha ampliato gli angoli di visione e ha migliorato in modo decisivo l’uniformità al bordo dello schermo; il sistema “RealD ZScreen Cinema”, il primo sistema di proiezione stereoscopica (3D) al mondo per proiettori DLP Cinema®, ideale per sale 3D di piccole e medie dimensioni; i sistemi “XL Cinema” dotati di un sistema ottico più efficiente che trattiene una quantità di luce superiore rispetto a sistemi concorrenti, risultando 2 volte più luminoso di altri sistemi 3D.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box