Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 6 Agosto 2014

Due le new entry nel programma del Festival di Venezia 2014. La prima è "One Day Since Yesterday: Peter Bogdanovich & The Lost American Film" di Bill Teck, mentre la seconda è "Mise en scéne with Arthur Penn (A conversation)" di Amir Naderi

Gangster Story di Arthur Penn

Due nuovi documentari, rispettivamente dedicati a Peter Bogdanovich e Arthur Penn, sono appena stati messi come new entry nel programma del prossimo Festival di Venezia, e più precisamente nella sezione dedicata ai classici. 

Al centro delle vicende di One Day Since Yesterday: Peter Bogdanovich & The Lost American Film sarà la disastrosa lavorazione di …e tutti risero, film interpretato da Audrey Hepburn e Ben Gazzara nell'1981. All'epoca coinvolta in sfortunate vicende distributive, la pellicola è poi stata riscoperta e amata da autori del calibro di Quentin Tarantino e Wes Anderson. Il documentario, diretto da Bill Teck, racconta anche dell'amore di Bogdanovich verso l'attrice Dorothy Stratten, uccisa per gelosia dal proprio marito mentre il regista era alle prese con la post-produzione dell'opera. Insomma, tanto materiale scottante e rivelatorie in questo film, che non mancherà comunque di esplorare anche le altre pietre miliari del celebre autore americano, da L'ultimo spettacolo a Paper Moon

Mise en scéne with Arthur Penn (A conversation) è stato invece diretto da Amir Naderi, tra gli autori più apprezzati del panorama festivaliero, e già presente diverse volte a Venezia, Cannes, Tribeca e Sundance. Punto focale dell'opera sarà proprio la carriera del grande cineasta statunitense, responsabile di pellicole entrate nella storia come Gangster Story, Piccolo grande uomo, Mickey One, Missouri e tantissime altre. Il docu, che si svolge sotto forma di intervista, è stato realizzato da Naderi a partire dal 2005, focalizzandosi sulle tematiche predilette da Penn, come la violenza della società americana o la smitizzazione dei generi hollywoodiani. 

Entrambe le pellicole vanno dunque ad affiancare una già consistente fila di documentari sul cinema che verranno presentati al lido. Tra questi, ricordiamo Flowers of Taipei – New Taiwan Cinema di Chinlin Hsieh, Poltrone Rosse – Parma e il cinema di Francesco Barilli, Altman di Ron Mann, Donne nel mito – Sophia racconta la Loren di Marco Spagnoli, e Gianluigi Rondi: Vita, Cinema, Passione di Giorgio Treves. 
La Mostra del Cinema di Venezia si svolgerà dal 27 Agosto al 6 Settembre 2014: rimanete sintonizzati con noi per ogni news, recensione, esclusiva e intervista dalla laguna.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box