Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 4 Agosto 2014

"L'uomo con la macchina da presa" è stato votato da Sight & Sound come miglior documentario nel primo autorevole sondaggio della storia del cinema. Critica e registi hanno votato tra oltre 1000 film e Vertov è anche il miglior filmmaker

L'uomo con la macchina da presa di Vertov

L'uomo con la macchina da presa di Dziga Vertov è il migliore documentario della storia del cinema secondo Sight & Sound, il magazine che ha organizzato la prima considerevole votazione dei migliori documentari del mondo. Hanno preso parte al sondaggio più di 200 critici cinematografici e 100 filmmaker, che avevano a disposizione più di 1000 pellicole di livello, sulle quali si è imposta quella di Vertov accaparrandosi più di 100 voti. Alla luce del prestigio di questa iniziativa il film muto del 1929 acquista ancora più valore. Lo storico documentario di Vertov, un classico con note surreeali, è basato su un uomo che si aggira con una macchina da presa in una cittadina per documentarne la vita di tutti i giorni; le location erano Odessa, Kiev e Khadliv.

Dziga Vertov è anche stato nominato migliore documentarista dai voti della critica, mentre i filmmaker si sono espressi in favore del collega Frederick Wiseman. Tra i filmmaker paetecipanti c'erano Kevin Macdonald, Walter Salles, Joshua Oppenheimer, James Toback, Asif Kapadia, Carol Morley e Mark Cousins. Ecco le top ten dei sondaggi.

 

I MIGLIORI 10 DOCUMENTARI DELLA STORIA DEL CINEMA - VOTO DELLA CRITICA

Man with a Movie Camera, Dziga Vertov (USSR 1929) 

Shoah, Claude Lanzmann (France 1985)

Sans soleil, Chris Marker (France 1982)

Night and Fog, Alain Resnais (France 1955)

The Thin Blue Line, Errol Morris (US 1989)

Chronicle of a Summer, Jean Rouch & Edgar Morin (France 1961)

Nanook of the North, Robert Flaherty (US 1922)

The Gleaners and I, Agnès Varda (France 2000)

Don’t Look Back, D.A. Pennebaker (US 1967)

Grey Gardens, Albert and David Maysles, Ellen Hovde and Muffie Meyer (US 1975)

 

I MIGLIORI 10 FILMMAKER DELLA STORIA DEL CINEMA - VOTO DELLA CRITICA

1. Dziga Vertov (110 voti su 5 film)

2. Chris Marker (91 voti su 8 film)

3. Claude Lanzmann (68 voti su 1 film)

3. Alain Resnais (68 voti su 5 film)

5. Errol Morris (67 voti su 6 film)

6. Werner Herzog (65 voti su 13 film)

7. Jean Rouch (57 voti su 7 film)

8. Frederick Wiseman (43 voti su 14 film)

9. Robert Flaherty (41 voti su 43 film)

9. Patricio Guzmán (41 voti su 3 film)

 

I MIGLIORI FILMMAKER DELLA STORIA DEL CINEMA - VOTO DEI FILMMAKER

1. Frederick Wiseman (33 voti su 11 film)

2. Dziga Vertov (31 voti su 3 film)

3. Werner Herzog (30 voti su 9 film)

3. Chris Marker (30 voti su 7 film)

5. Albert & David Maysles (28 voti su 4 film)

6. Errol Morris (26 voti su 5 film)

7. Robert Flaherty (22 voti su 3 film)

8. Alain Resnais (20 voti su 5 film)

9. Jean Rouch (19 voti su 5 film)

10. Claude Lanzmann (17 voti su 2 film)

Categorie generali: 

Facebook Comments Box