Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 7 Agosto 2014

James Van Der Beek non è più lo sfigatissimo Dawson Leery di "Dawson's Creek". L'attore è infatti entrato nel cast di "CSI: Cyber", nuova serie tv dove interpreterà un agente dell'FBI esperto di armi e amante del pericolo

James Van Der Beek protagonista di CSI: Cyber

James Van Der Beek, ovvero lo sfigatissimo Dawson Leery di Dawson's Creek, serie tra le più amate dagli adolescenti romantici, è pronto a tornare in un nuovo progetto tv, e per di più un poliziesco. Trattasi di CSI: Cyber, spin-off del celebre cult televisivo molto seguito anche dalle nostre parti. Al centro delle vicende sarà un'agente speciale interpretata da Patricia Arquette, la quale è alla guida di una divisione dedicata ai crimini cibernetici. Il ruolo di Van Der Beek sarà invece quello dell'agente Elijah Mundo, un esperto di armi, veicoli e bombe. Stando alle dichiarazioni dell'emittente CBS, il personaggio è un autentico amante del pericolo, incurante delle difficoltà pur di riuscire a risolvere anche i casi più difficili. Insomma, un ruolo totalmente diverso da quello di Dawson, personaggio con cui il nome di Van Der Beek continua ad essere associato a distanza di anni. A scrivere la sceneggiatura di questa nuova operazione seriale, ritornano i padri di CSI Anthony E. Zuicker, Carol Mendelsohn e Ann Donahue. Tra i produttori esecutivi invece, l'immancabile Jerry Bruckheimer. 

Dopo Dawson's Creek, non si può certamente dire che la carriera di James Van Der Beek sia salita alle stelle. La celebre serie terminava con una telefonata da sua maestà Steven Spielberg, un sogno che però non si è mai tramutato in realtà. Ricordiamo comunque con particolare amore il suo ruolo in Le regole dell'attrazione di Roger Avary, bella e stilosissima pellicola che più di tutte le altre è riuscita a tradurre in immagini i concetti e le parole del grande Bret Easton Ellis. L'attore ha poi ricoperto piccole parti in alcuni episodi di rinomate comedy televisive come E alla fine arriva mamma! (How i met your mother) e Non fidarti della str**** dell'interno 23 (Don't trust the b---- in Apartment 23). La sua ultima apparizione cinematografica risale all'anno scorso per Un giorno come tanti (Labor Day) di Jason Reitman, dove l'interprete ha affiancato grandi attori come Kate Winslet e Josh Brolin. Per quanto riguarda il mondo seriale, James è stato il protagonista di Friends With Better Lives, appena passata sulla CBS. 

Ordunque, cari nostalgici o fan accaniti, dimenticatevi quel depresso di Dawson, giacchè oggi James Van Der Beek è un duro, amante del pericolo e delle sfide. Speriamo però che rivederlo sul piccolo schermo non diventi un'esperienza troppo trash.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box