Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 25 Febbraio 2015

La scena rock avrà una nuova band in circolazione: Hollywood Vampires è il nome del megagruppo fondato da Johnny Depp in collaborazione con i veterani Alice Cooper e Joe Perry, chitarrista degli Aerosmith. Il gruppo debutterà on stage a Rock in Rio

Hollywood Vampires

Johnny Depp ha deciso di formare un gruppo musicale con i veterani del rock Alice Cooper e Joe Perry, chitarrista degli Aerosmith: i tre fenomeni si chiameranno Hollywood Vampires, con chiaro riferimento ai loro gusti macabri e di matrice orrorifica e di stampo cinematografico. Inoltre sono tutti noti per il loro carisma e la presenza scenica, e vale anche per Depp, che non ha mai abbandonato la sua prima passione, cimentandosi con la sua vecchia band in alcune esibizioni pubbliche. 

Avvia la prova gratuita su MUBI

E pensare che proprio qualche settimana fa - durante il tour per promuovere Mortdecai - l'attore aveva espresso disgusto nei confronti degli attori che si cimentano nella musica: "Quest'idea è per me una cosa disgustosa, mi ha sempre fatto schifo. Odio che uno pensi che qualcuno lo vada a vedere suonare perché lo ha visto nei suoi film, non dovrebbe essere così. Tu vuoi che la gente che sta ascoltando la musica sia solamente interessata alla musica... Io sono stato molto fortunato a suonare su album di amici e continuo a farlo. La musica è ancora parte di me. Ma non si sentirà mai parlare della Johnny Depp Band. Non esisterà mai".

[Leggi anche: Amber Heard e Johnny Depp: le foto hackerate che rivelarono l'amore segreto]

La soluzione pare quindi una band dove Depp non sia un frontman ma un elemento che ricopre un ruolo che non lo obblighi al centro dell'attenzione. Cooper ha annunciato la notizia su Instagram il 14 febbraio e una data pare sia già confermata, presso il Rock in Rio, la stessa notte in cui si esibiranno i System of a Down e i Queens of the Stone Age.

Hollywood Vampires riporta in auge un nome che Cooper usava in precedenza per un altro gruppo di stelle (a perenne elevato tasso alcolico) che includeva Keith Moon, Harry Nilsson, John Lennon e Ringo Starr. Anche un altro Beatle, Paul McCartney, ha fatto una capatina in studio per registrare con il nuovo gruppo. Perry ricorda: "Ero in studio con Alice e Johnny a suonare la chitarra e tutti e tre ci guardavamo come per dire "Hey, siamo qui con Paul McCartney!", e stavamo a guardarlo come bambini... è una cosa che ti riproporziona l'ego".

Cooper rispetta molto Depp: "Abbiamo registrato un po' di roba insieme di recente. Lui è davvero un ragazzo di talento e molto figo. Fa le cose perché vuole farle, non c'entra con il suo ego o con la voglia di mettersi in mostra".

Categorie generali: 

Facebook Comments Box