Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 25 Luglio 2015

Leonardo DiCaprio non è solo una star di Hollywood, ma anche un generoso ambientalista. La sua fondazione ha recentemente raccolto 40 milioni di dollari grazie a un party a cui hanno partecipato numerose celebrità

Leonardo DiCaprio

Nella splendida cornice di Saint Tropez sulla Costa Azzurra francese, lo scorso mercoledì si è tenuta l'edizione annuale del gala di beneficenza della Leonardo DiCaprio Foundation, che è riuscita a raccogliere ben 40 milioni di dollari. Nato nel 1998, l'ente benefico si occupa della salvaguardia delle aree incontaminate del pianeta, tutelando gli habitat a rischio e le specie animali in pericolo d'estinzione, con l'obiettivo di creare “una rete mondiale di arche di Noè”, stando alle parole dell'attore, che si è presentato con barba lunga e capelli tirati indietro fermati da una coda.

Il party, co-sponsorizzato da Chopard e Giorgio Armani, è stato presentato da Julius Baer. Moltissime sono state le celebrità fiondatesi presso la lussuosissima villa Domaine Bertaud Belieu, tra queste Kate Hudson, Orlando Bloom, Irina Shayk, Naomi Campbell, Heidi Klum, Marion Cotillard, Goldie Hawn, Sylvester Stallone, Adrien Brody, Michelle Rodriguez, Nina Dobrev e Chris Tucker.

I presenti hanno partecipato ad un'asta benefica, con in palio preziosi oggetti, tra cui un orologio, alcune opere d'arte di Warhol e Banksy e una proprietà sull'isola del Belize, appartenenti allo stesso barbutissimo attore. All'asta sono state messe anche alcune 'esperienze di vita', tra cui una spedizione in Artico in compagnia di un uomo dal sangue blu, niente poco di meno che Sua Maestà il Principe Alberto II di Monaco, battuta per 1,6 milioni di dollari.

La fondazione sostiene attualmente oltre 70 progetti in 40 Paesi. Ad oggi, spiega DiCaprio “solo il 12% dei territori allo stato naturale è oggetto di tutela formale e questa percentuale si riduce drasticamente per quanto riguarda gli oceani, arrivando al 2%. Grazie al generoso appoggio di singoli interessati e alla collaborazione di eccezionali organizzazioni, stiamo lavorando alla rapida espansione di questa tutela e al sostegno diretto dei progetti più efficaci in tutto il mondo”.

[Leggi anche: Leonardo DiCaprio ha donato 15 milioni di euro per salvaguardare il pianeta]

Categorie generali: 

Facebook Comments Box