Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 9 Giugno 2014

Peter Bogdanovich sta per tornare. Oltre a Squirrel to the Nuts commedia interpretata da Jennifer Aniston e Owen Wilson, l'autore dirigerà una serie tv tratta dal libro The Inventor and The Tycoon: A Gilded Age Murder And The Birth Of Moving Pictures

Nuovi progetti per Peter Bogdanovich

Sia lodato il Signore: a 7 anni di distanza da Tom Petty and The Heartbreakers: Runnin' Down A Dream, il maestro Peter Bogdanovich è pronto a tornare dietro la macchina da presa non in uno, bensì addirittura tre progetti. Il primo nasce per volontà della Cohen Media Group, che ha ingaggiato l'autore americano per dirigere una mini-serie televisiva basata su The Inventor and The Tycoon: A Gilded Age Murder And The Birth Of Moving Pictures, libro scritto da Edward Ball. Pubblicato lo scorso anno, la storia verte sul rapporto tra Eadweard Muybridge, celebre fotografo nonché pioniere del cinema, e Lelan Stanford, importante magnate già direttore delle ferrovie americane. Spiega Bogdanovich: “È la storia affascinante delle origini del cinema e l'incredibile serie di coincidenze che ha portato a tale invenzione”. Insomma, un racconto dal forte sapore cinefilo: chi meglio dell'autore di L'ultimo spettacolo (1971) potrebbe dirigerlo? Entusiasto Charles S. Cohen, produttore esecutivo: “Siamo emozionati che Peter Bogdanovich dirigerà questo eccitante progetto. Lui è davvero una delle figure chiave del cinema americano moderno, e questa eccezionale storia è cucita addosso a lui”. 

Nel frattempo, è già in post-produzione Squirrel to the nuts, nuova commedia dell'autore con un cast composto da Jennifer Aniston, Owen Wilson, Imogen Poots e Rhys Ifans. Protagonista sarà un affermato regista di Broadway che s'innamora di una prostituta. Allora, dopo averla trasformata in un'attrice, tenterà in tutti i modi di portarla alle stelle del successo. Bogdanovich non è certamente nuovo nelle commedie scoppiettanti, e basti ripassare il bellissimo Ma papà ti manda sola? (1972) per ammirare a pieno il talento del maestro nella gestione dei tempi comici. È invece attualmente in pre-produzione One Lucky Moon, un'altra commedia, stavolta con Burt Reynolds, Cybill Sheperd e Colleen Camp. La storia verterà su un miliardario che vorrebbe abbattere la piccola cittadina di Willow per farne un quartiere dedicato allo shopping. 

In attesa di queste pellicole, Bogdanovich lavorerà anche in altri film, seppur in veste di attore. Tra gli altri, ecco il thriller The Tell-Tale Heart di John La Tier, con Patrick John Flueger e Rose McGowan, e Pearly Gates di Scott Ehrlich, interpretato da Bonnie Somerville e Scott Grimes. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box