Ritratto di Simone Malacarne
Autore Simone Malacarne :: 27 Dicembre 2015

Accoppiata da urlo per la nuova serie Netflix, "Mind Hunter", thriller poliziesco che sarà diretto dal grande David Fincher e prodotto da Charlize Theron

David Fincher e Charlize Theron

Dopo la riuscitissima avventura di House of Cards (la cui quarta stagione arriverà in marzo), parrebbe proprio che David Fincher ci abbia preso parecchio gusto a sguazzare nel mondo seriale. Così, ecco annunciato il suo prossimo progetto, Mind Hunter, serie basata sul libro Mind Hunter: Inside the FBI's Elite Serial Crime Unit pubblicato da Mark Olshanker e John Douglas nel 1996. Al centro della narrazione, le tecniche segrete dell'Fbi per rintracciare i serial killer più pericolosi degli States. Insomma, detta così sembra una costola di CSI, ma essendoci di mezzo l'autore di Seven, Fight Club, Social Network e L'amore bugiardo, siamo sicuri che il livello sarà decisamente più alto e intrippato.

Di più: ad affiancare l'autore, in veste di produttrice, è niente di meno che Charlize Theron, che sta ancora attualmente godendo del grande successo di Mad Max: Fury Road, con cui è stata nominata come Miglior Attrice ai Critics Choice Awards. A scrivere la sceneggiatura sarà invece Joe Penhall, la cui carriera vanta già titoli come The Road di John Hillcoat e L'amore fatale di Roger Michell, oltre alla mini-serie The Long Firm, vincitore di 2 Bafta Tv Award.

[Leggi anche: Gus Van Sant dirige "When We Rise", serie tv sui diritti gay]

Originariamente, il progetto doveva essere sviluppato da HBO, ma dopo anni di tira e molla, Mind Hunter ha finalmente trovato la sua casa ideale in Netflix, la piattaforma di streaming ad abbonamento più celebre del mondo, e che in questi anni si è confermato un avversario agguerritissimo delle emittenti televisive in fatto di prodotti seriali. Tra le opere nate per il contenitore, infatti, possiamo ricordare Orange is the New Black, Narcos, Daredevil, Jessica Jones, Sense8, Hemlock Grove e il già citato House of Cards.

Insomma, eccitati per l'accoppiata Fincher/Theron? Di sicuro, ne vedremo delle belle! 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box