Ritratto di Riccardo Lo Bue
Autore Riccardo Lo Bue :: 20 Maggio 2014

Dylan Dog - Vittima degli eventi il fan movie ispirato al fumetto creato da Tiziano Sclavi. Scritto da Luca Vecchi e diretto da Claudio Di Biagio, è stato finanziato attraverso il crowdfunding

Valerio Di Benedetto, Milena Vukotic, Luca Vecchi

Dylan Dog - Vittima degli eventi è il primo fan movie ispirato a Dylan Dog, il celebre fumetto creato da Tiziano Sclavi per Sergio Bonelli Editore. Scritto da Luca Vecchi, che interpreterà anche il ruolo di Groucho, e diretto da Claudio Di Biagio, Vittima degli eventi è un film no profit, finanziato interamente dai fan attraverso due campagne di crowdfunding lanciate su Indiegogo. Il film si avvale anche d’importanti collaborazioni a titolo gratuito, sia nel cast sia per la post produzione. Fra gli attori che hanno preso parte alla produzione, spiccano nomi come: Milena Vukotic nel ruolo di Madame Trelkovski, Alessandro Haber, che presta il volto al commissario Bloch, e Massimo Bonetti nei panni di Hamlin, il proprietario del negozio Safarà. Dylan Dog sarà interpretato da Valerio Di Benedetto, che nel 2013 ha debuttato sul grande schermo come protagonista di Spaghetti story. La color correction e il montaggio audio saranno curati dallo studio frame by frame, società di primo piano nel settore della produzione audiovisiva, che ha messo a disposizione la propria competenza gratuitamente. Ancora poche indiscrezioni sulla trama. La storia, seppur ambientata nella Roma contemporanea, s’ispira al Dylan Dog della tradizione senza tuttavia far riferimento a un albo specifico. Le riprese si sono già concluse e, da qualche mese, è iniziata la fase di post produzione. A settembre sarà girata la nuova scena iniziale, un piccolo extra reso possibile grazie allo straordinario successo del crowdfunding, che ha consentito di raccogliere circa 27.000 euro.

Non è la prima volta che Dylan prova ad approdare sul grande schermo. Nel 2010, con il film Dylan Dog: Dead of Night, il regista Kevin Munroe si era cimentato nella trasposizione cinematografica del personaggio nato dalla penna di Tiziano Sclavi, ma i risultati furono disastrosi. Fu un vero e proprio fiasco annunciato, infatti, la produzione, di fronte all’imminente scadenza dei diritti acquistati dalla Bonelli editore, decise di usarli in fretta, probabilmente solo nel disperato tentativo di far cassa. Appena uscito nelle sale, fu subito stroncato sia dalla critica, Luca Raffaelli lo definì «un buon film di serie B che prende ispirazione da un grande fumetto di serie A», sia dal botteghino con appena 4,6 milioni di dollari d’incassi. Da allora, i produttori americani, pare abbiano rinunciato a sfruttare le potenzialità cinematografiche dell’Indagatore dell'Incubo.

A riprovarci oggi sono Claudio Di Biagio e Luca Vecchi, due youtubers Italiani, entrambi con solide esperienze alle spalle.
Claudio Di Biagio è un youtuber che da circa tre anni pubblica i suoi video sul canale nonapritequestotubo. Nel 2011 ha interpretato il ruolo di Silvio Bolla nella web serie Freaks!, di cui ha anche curato regia e parte della sceneggiatura. Nel 2013, grazie al progetto Rai Web Movies, ha diretto la regia di Andarevia, un film drammatico distribuito gratuitamente in streaming sul canale YouTube ufficiale della Rai e sul sito Rai Cinema Channel. 
Luca Vecchi è l’autore e il regista della web series The Pills, giunta alla seconda stagione. Dopo il clamoroso successo su YouTube della prima serie, la seconda stagione è stata prodotta da Taodue. Quest’anno la serie è stata trasmessa anche in tv: prima su Italia1 in seconda serata con due puntate speciali il 7 e il 9 maggio, poi dall’11 maggio è andata in onda su Italia2.

Il film su Dylan Dog uscirà a ottobre 2014 e sarà disponibile su YouTube. Per coloro che hanno finanziato il progetto, saranno organizzate tre proiezioni esclusive a Roma, Milano e Napoli. Le date saranno comunicate successivamente sulla pagina ufficiale del film. Inoltre, poiché il lavoro di post produzione non sarebbe adeguatamente apprezzato su YouTube, per effetto della compressione che il file subisce, il film sarà portato in tour in diversi festival italiani e nelle sale cinematografiche che desiderano ospitarlo, rendendolo fruibile in modo gratuito a un pubblico più vasto.

In attesa che il film arrivi anche nella vostra città, potete godervi il trailer ufficiale in HD su Vimeo.

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box