Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 22 Giugno 2015

Attualmente sul set del revival di "X-Files", Gillian Anderson confida al sito Tv Line di essere perennemente colpita da flashback, ricordi e deja vu. E l'episodio pilota della nuova stagione? "Sarà lento e intenso"

Gillian Anderson

Da alcuni giorni sono ufficialmente iniziate le riprese del revival di X-Files, che porterà nuovamente sul piccolo schermo la mitica coppia Mulder / Scully, aka David Duchovny e Gillian Anderson, insieme per 6 episodi previsti su Fox a partire dal 24 gennaio 2016. Per scaldare le attese, la Anderson ha concesso un'intervista al sito Tv Line, spiegando come si senta a indossare nuovamente i panni della rinomata investigatrice del paranormale. “Sembra passato molto tempo dall'ultima volta in cui ho interpretato Scully. Non ricordo in che anno fosse il film, ma ho avuto la sensazione che lei fosse così lontana da me, più di quanto pensassi. Ma ho anche lavorato duramente per metterla a dormire, quindi vuol dire che ci sono riuscita. Ci ha messo solo più tempo per risvegliarsi”.

Insomma, sembrerebbe proprio che l'attrice si stia ancora abituando ad essere nuovamente nella serie, nonostante i tanti “flashback, deja vu e ricordi” che la pervadono sul set. Ma com'è cambiata la Dana Scully che conoscevamo durante questi anni di assenza? “È più vecchia! È invecchiata! - prosegue la Anderson – Tutto ciò che potrei dire in proposito vi farebbe passare la voglia di vedere il programma. Però non saprei, è una domanda difficile, non riesco a rispondere”.

E come potrebbe? In verità, infatti, non sa ancora nemmeno lei come possa essersi evoluto il personaggio, dato che al momento, ha letto solamente le sceneggiature dei primi due episodi, con le altre ancora bloccate nella sua casella e-mail. Eppure, pare comunque già eccitata di mostrarci l'episodio pilota: “Sarà lento, intenso, e avrà il ruolo particolare di mettere le fondamenta”.

[Leggi anche: La prima foto di Mulder e Scully sul set del nuovo "X-Files"]

Non rimane che attendere l'anno prossimo, dunque. Oltre alla Anderson e a David Duchovny, ricordiamo che sono tornati in squadra anche il creatore della saga Chris Carter ed altri attori già presenti originariamente come Mitch Pileggi (Walter Skinner) e William B. Davis (L'uomo che fuma). Tra le new entry, invece, avremo Joel McHale, noto al pubblico televisivo per aver interpretato il ruolo di Jeff Winger nella serie cult Community. Con lui, un altro volto del piccolo schermo, ovvero Giacomo Baessato, l'Eric di Wayward Pines.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box