Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 18 Settembre 2014

La Endemol Studios (compagnia dietro la serie britannica "Black Mirror") si unisce con Jason Blum ("Paranormal Activity", "Insidious") e Tony Krantz ("24", "Mulholland Drive") per realizzare una nuova serie tv horror dall'impronta antologica

Un episodio di Black Mirror

Ennesima bomba dal mondo televisivo, che stavolta coinvolge, da una parte, la Endemol Studios (una delle compagnie dietro la serie britannica più immensa degli ultimi anni, Black Mirror), e dall'altra, il prolifico produttore Jason Blum, già responsabile di successi cinematografici come Paranormal Activity, Insidious e La notte del giudizio. A che cosa potranno mai lavorare insieme? Ovviamente a un horror, e più precisamente, un horror formato serie tv antologica in stile Masters of Horror, Alfred Hitchcock Presenta e Twilight Zone. Ad affiancarli nel progetto, Tony Krantz, che nel corso della sua carriera ha avuto il privilegio di lavorare con David Lynch in Mulholland Drive, oltre a produrre due serie cult come 24 e Felicity. Il trio è esplosivo, e ha il sostegno dell'importante canale NBC, già dimora non solo di alcuni tra i prodotti televisivi più celebri della storia (A-Team, BaywatchBonanza), ma anche di successi più recenti (E.R. - Medici in prima linea, HeroesHannibal).

Non si sa ancora nulla delle trame, ma è certo che la nuova serie antologica lavorerà ispirandosi a storie realmente accadute, magari tirando fuori misteri irrisolti dalla più recente storia criminale. Intanto, è confermato che a scrivere la sceneggiatura sarà il collettivo Radio Silence composto da Matt Bettinelli-Olpin, Justin Martinez, Tyler Gillett e Chad Villella. I quattro avevano già precedentemente curato un episodio di V/H/S, pellicola horror uscita nel 2012 e poi diventata cult tra gli appassionati del genere, tanto da aver avuto già 2 sequel. La NBC sta attualmente aspettando di valutare le pagine del collettivo, in modo da confermare o meno l'avvio del progetto, il quale dovrebbe consistere di 10 episodi tutti brividi e spavento.

Saranno molto contenti i fan dell'horror, dato che il mondo televisivo gli sta dedicando tante opere succulenti. Basti pensare che uscirà a breve American Horror Story: Freak Show, mentre sono già in preparazione le trasposizioni di La casa (Sam Raimi) e Cabal (Clive Barker); tutto questo, senza contare il coinvolgimento di Guillermo Del Toro in The Strain e la nuova stagione già confermata di Penny Dreadful. Insomma, per quanto possiamo ricordarci, di certo la tv non è mai stata così sanguinosa e orrorifica.  

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box