Ritratto di Rita Andreetti
Autore Rita Andreetti :: 4 Febbraio 2016

Mentre il regista coreano è già impegnato sul set di “Fingersmith” (Agassi), una indiscrezione annuncia un prossimo lavoro dal Giappone, "Genocidal Organ"

Park Chan-wook

Park Chan-wook è nei cuori dei fan italiani grazie alla trilogia della vendetta: Mr. Vendetta, Old Boy e Lady Vendetta. Una serie di film che ha dato delle campiture molto nette alla narrativa del regista coreano; tuttavia, attualmente si sta dedicando all’adattamento cinematografico del romanzo di Sarah Waters, annunciato lo scorso anno e in fase di produzione: Fingersmith. Se questa storia romanzata e ambientata negli anni Trenta tra Corea e Giappone che racconta di un intreccio di rapporti sembra quasi stonare con lo stile di Chan-wook che tutti conosciamo, la nuova indiscrezione che lo interessa riporta la speranza di ritrovare il “buon vecchio Park”.

La prossima impresa è sì un ulteriore adattamento narrativo, ma del progetto fantascientifico dello scrittore giapponese Project Itoh: Genocidal Organ. Si tratta di un libro uscito in Giappone nel 2007 con un grande successo e pubblicato anche in Inghilterra nel 2012.

La storia di Genocidal Organ è ambientata in una Sarajevo rasa al suolo da una esplosione nucleare, un mondo che ha perso ogni controllo e umanità. Pare che il responsabile di tutto sia John Paul, sulle cui tracce è l’agente Clavis Shepherd, che si dovrà occupare anche di scovare il cuore di tutto questa cattiveria, il Genocidal Organ, appunto.

[Ti potrebbe interessare: Park Chan-wook: Al via le riprese del lesbo thriller "Fingersmith"]

Il romanzo di Project Itoh è già stato precedentemente di interesse per un adattamento di animazione, diretto da Shuko Murase e prodotto da Manglobe: purtroppo la casa di produzione è fallita prima di poter ultimare l'impresa, di cui per il momento rimane solo un avvincente trailer e un sito tutto in giapponese. La Geno Studio ha risollevato le sorti del progetto, sempre con il medesimo Murase alla regia, e pare che se ne veda la fine per il termine di quest’anno.

Non è ancora certo se l’annuncio legato al progetto curato da Park Chan-wook sia più sicuro del precedente adattamento; si sa per adesso che Sean Daniel e la The Sean Daniel Company (La mummia) si occuperanno della produzione. Ma nessun’altra informazione è trapelata.

Il trailer del progetto di animazione di Shuko Murase

Categorie generali: 

Facebook Comments Box