Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 22 Settembre 2014

Alessandro Genovesi inizia a Napoli le riprese della sua nuova commedia "Ma che bella sorpresa", con un cast stellare composto, tra gli altri, da Claudio Bisio, Valentina Lodovini, Frank Matano, Ornella Vanoni e Renato Pozzetto

Claudio Bisio

Nella città partenopea parte l'avventura di Alessandro Genovesi con Ma che bella sorpresa, commedia che ha scelto Napoli come location per ripetere i successi di La peggior Settimana della mia Vita e Il Peggior Natale della mia Vita. Il film è scritto dal regista insieme a Giovanni Bognetti ed è ispirato alla commedia brasiliana di qualche anno fa A mulher invisivel di Claudio Torres, restato nelle sale per più di 20 settimane. Genovesi torna a dirigere un film dal cast stellare: Claudio Bisio, Valentina Lodovini e la nuova stella Frank Matano, accompagnati da due miti come Ornella Vanoni e Renato Pozzetto, danno vita, insieme alla splendida attrice e modella Chiara Baschetti, per la prima volta sugli schermi, ad una storia travolgente ad elevato tasso comico.

Il film racconta le vicende di Guido (Claudio Bisio), romantico sognatore e professore di letteratura al liceo, la cui vita va in pezzi quando la sua fidanzata con cui convive da anni lo lascia per un altro uomo. Paolo (Frank Matano) - un suo ex svogliato studente, ora insegnante di educazione fisica - è diventato il suo improbabile migliore amico e farà di tutto per aiutarlo ad uscire dalla crisi, a cominciare dal convocare a Napoli i milanesissimi genitori di lui, interpretati dall’inedita e fulminante coppia Pozzetto-Vanoni.

La vita di Claudio sembra tornare a sorridere grazie all’incontro con Silvia, sua nuova vicina di casa. Silvia non è solo bellissima ma si intende di sport, tifa per la sua stessa squadra, ama girare per casa in lingerie e apprezza tutti i piccoli romantici gesti che Claudio ama fare: passeggiate in bicicletta, mazzi di fiori, tramonti… insomma, la donna perfetta! Ma c’è un problema: la donna perfetta non esiste e con questa sorprendente verità dovranno fare i conti i nostri protagonisti, mentre l’unica che potrebbe beneficiarne è Giada (Valentina Lodovini), vicina di casa romantica e soprattutto reale!

Ma che bella sorpresa è prodotto da Maurizio Totti e Alessandro Usai per Colorado Film in collaborazione con Medusa Film che ne sarà anche distributore. Le riprese del film si svolgeranno per sei settimane nelle città di Napoli e Roma e dovrebbero terminare il 10 ottobre nellla Capitale.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box