Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 29 Marzo 2015

Che coppia inedita e interessante (?): il divo hongkonghese Donnie Yen affiancherà l'ex pugile Mike Tyson in "Ip Man 3", nuova pellicola di Wilson Yip. Ciliegina sulla torta sarà poi il ritorno di Bruce Lee, totalmente ricreato in computer grafica

Mike Tyson

Donnie Yen, stai attento alle tue orecchie: sta infatti per arrivare sul set di Ip Man 3 uno dei più celebri pugili della storia, Mike Tyson, le cui ultime partecipazioni a film e serie tv non si contano praticamente più, da Una notte da leoni a Law & Order, passando per Rocky Balboa e Scary Movie 5. Ora, l'uomo affiancherà uno dei divi asiatici più importanti del panorama, Donnie Yen, noto per i suoi brutali calci volanti che abbiamo imparato ad amare in pellicole come Iron Monkey, Fist of Fury, Flash Point e WuXia

Stavolta, la star hongkonghese torna nuovamente ad indossare i panni di Ip Man, leggendario maestro d'arti marziali nonché maestro di Bruce Lee. È la sua terza volta in questo ruolo, dopo le pellicole del 2008 e del 2010, entrambe pluripremiate e distribuite in diversi territori internazionali. E quando si dice che squadra che vince non si cambia, a dirigere l'operazione è ancora Wilson Yip, che con Donnie stringe un rapporto privilegiato di complicità, avendo già girato assieme diversi film di successo, non solo i primi due Ip Man, ma anche SPL: Sha Po Lang, Dragon Tiger Gate e altri. 

Le riprese inizieranno in Cina nei prossimi giorni, e secondo le prime indiscrezioni, Tyson dovrebbe vestire i panni del villain della situazione, lasciando intendere che saranno presenti botte da orbi e sfide all'ultimo sangue. Un caso strano, questo, in quanto nel 2013 l'ex pugile lanciò una vera sfida a Yen tramite il social network cinese Weibo. Una trovata pubblicitaria in anticipo?

Ciliegina sulla torta di Ip Man 3 sarà poi la presenza di Bruce Lee: no, non sarà interpretato da un sosia, bensì ricreato totalmente in computer grafica, come già accaduto per il figlio Brandon in Il Corvo di Alex Proyas. 

[Leggi anche: John Woo, Tsui Hark, Johnnie To e altri per un film collettivo sulla storia di Hong Kong]

Ricordiamo che attualmente, Mike Tyson è anche impegnato sul set di Meet the Blacks, commedia di Deon Taylor, il quale dirige un cast composto, tra gli altri, da Mike Epps, Zulay Henao, Lavell Crawford, Andrew Bachelor e Charlie Murphy. Insomma, il temibile ex pugile sembrerebbe proprio intenzionato a percorrere una nuova carriera lontano dal ring ma sempre sotto i riflettori. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box