Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 6 Agosto 2014

È finalmente uscito il teaser trailer di "The Taking of Tiger Mountain", nuovo kolossal di Tsui Hark. La storia parlerà di un soldato comunista che si finge bandito per entrare in un'organizzazione criminale e smantellarla dall'interno

The Taking of Tiger Mountain, Tsui Hark

È finalmente uscito il teaser trailer di The Taking of Tiger Mountain, attesissimo nuovo kolossal firmato da Tsui Hark la cui uscita cinese è prevista per il 24 Dicembre, in tempo per sbancare i botteghini natalizi. Tratto dal romanzo Tracks In The Snowy Forest di Qu Bo, il film si svolgerà durante la guerra di liberazione cinese, tra combattenti, ribelli e foreste innevate. Protagonista principale è un soldato comunista che si finge bandito per entrare in un'organizzazione criminale e smantellarla dall'interno. Nel cast, alcuni volti rinomati del cinema cinese: Zhang Hanyu (Bodyguards and Assassins, Back to 1942), Lin Gengxin (Young Detective Dee, Royal Tramp) e Tong Liya (So Young, The Purple House). 

Ovviamente, trattandosi di un autore come Tsui Hark, è inutile cercare un dramma storico: già dalle prime immagini del teaser, a farla da padrone è ancora una volta lo stiloso coolness e il fragoroso dinamismo tipico del cineasta: ecco dunque una modernissima metropoli, guerrieri sugli sci, un villain obeso pelato senza un occhio, una tigre minacciosa, e altro ancora. 42 secondi di puro stuzzicante, di quelli che alimentano l'attesa per un trailer più consistente e lungo. Come già i precedenti Flying Swords of Dragon Gate e Young Detective Dee: Rise of The Sea Dragon, anche The Taking of Tiger Mountain sfrutterà la tecnologia stereoscopica del 3D, garantendo un grande spettacolo visivo fatto di cgi e virtuosismi registici.

Ricordiamo, infine, che Tsui Hark figura anche come consulente artistico di un'altra attesissima pellicola cinese, The White Haired Witch of Lunar Kingdom, diretta da Jacob Cheung e interpretata da Fan Bing Bing, Vincent Zhao, Wang Xuebing e Nicholas Tse. La storia ricalca quella di un altro cult, The Bride With White Hair di Ronny Yu (entrambe sono infatti tratte dallo stesso racconto), che nel 1993 ha portato sui grandi schermi una delle coppie più belle della storia del cinema: Leslie Cheung e Brigitte Lin, nei ruoli di due amanti maledetti dal fato. Sarà difficile per la bella Bing Bing eguagliare il carisma della Lin, tra le interpreti più amate e iconiche delle produzioni cino-hongkonghesi, e basti pensare alla sua bionda imparruccata con impermeabile nel capolavoro Chungking Express di Wong Kar-wai.

In attesa di vedere entrambe le opere, eccovi intanto il teaser di The Taking of Tiger Mountain:

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box