Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 30 Giugno 2014

Dopo il tweet sull'unità veterinaria di cui fa parte l'attore Chris Pratt, il regista Colin Trevorrow fa il bis dal set con un'impronta macchiata di sangue e che lascia presagire qualcosa di veramente drammatico. Sarà evaso un Velociraptor?

Set di Jurassic World

Nonostante i primi tre film della saga di Jurassic Park siano stati prodotti di successo e blockbuster con momenti divertenti e sketch adatti a tutte le età, non si può certo negare che il dramma fosse una costante fissa delle pellicole, costruite soprattutto su bestie mastodontiche e carnivore che mettevano alle strette i malcapitati nell'habitat che l'uomo, molto superficialmente, aveva deciso di ricreare, incurante dei danni inevitabili che conseguono alla manipolazione della natura. Basti pensare all'inquietudine causata dalle sequenze che lasciano presagire l'attacco imminente dei Velociraptor o del Tyrannosaurus Rex, che sbranano una discreta quantità di carne umana dal primo episodio a Jurassic Park III.

Non farà sconti sul sangue nemmeno l'attesissimo quarto capitolo, come si può notare dalla prima immagine filtrata dal set di Jurassic World, che proviene direttamente dall'account Twitter del regista Colin Trevorrow, molto impegnato da quando il film è entrato in produzione. Si capisce dal frame che qualcosa è andato storto, ma si può solo supporre a che cosa l'impronta insanguinata della mano faccia riferimento. Trevorrow aveva già postato lo scorso mese un simbolo riguardo a un'unità veterinaria di cui fa evidentemente parte il personaggio interpretato da Chris Pratt (presto nelle sale anche in I Guardiani della Galassia della Marvel); l'attore impersona infatti uno scienziato che sta effettuando una ricerca sul comportamento della specie Velociraptor.

Oltre a Pratt, nel film ci saranno anche Bryce Dallas Howard, Judy Greer, Jake Johnson, Vincent D'Onofrio, Nick Robinson, Irrfan Khan, Ty Simpkins, BD Wong e Omar Sy. Lo script, allestito da Colin Trevorrow e da Pat Crowley, è ambientato 30 anni dopo il primo film della serie. Ancora un paio di settimane di shooting e il film entrerà in post-produzione per inserire i vari effetti speciali e prepararsi per il debutto nelle sale previsto per il 12 giugno 2015.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box