Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 11 Luglio 2014

Mackevision ci mostra un interessantissimo video sulla quarta stagione di Game of Thrones – Il trono di spade. In particolare, il filmato si focalizza sugli effetti speciali, i quali hanno riempito di sfarzosi dettagli il magico mondo di Westeros

game of thrones il trono di spade

Esiste una serie tv più cool, intrigante e stilosa di Game of Thrones? Secondo i milioni di fan sparsi per il globo, probabilmente no. Ecco allora un video speciale regalatoci da Mackevision, che ci porta dietro le quinte della celebre serie per mostrarci i sofisticatissimi effetti speciali della quarta stagione appena conclusa. D'altronde, gran parte del successo de Il trono di spade è dovuto proprio alla sua maniacale cura per il lato estetico: non solo le ricchissime scenografie o gli sfarzosi costumi, ma anche la fotografia digitale che ha delineato al meglio il magico mondo di Westeros. 

Come possiamo vedere dal video, la computer grafica è servita a ricreare dettagliatissimi paesaggi, tra palazzi degni del miglior fantasy e castelli usciti direttamente dalle menti più brillanti dei creatori. Ecco quindi che un semplice sfondo marino si riempie magicamente di navi da guerra, ecco le ombre dei temibili draghi sorvolare le città, 20 persone che diventano 2000, effetti fumo ed effetti nebbia. Insomma, un lavoro faticosissimo che però ha portato i suoi frutti, incollando i tantissimi telespettatori alle loro tv o ai loro computer. 

Per anni il mondo cinematografico ha corteggiato l'autore dei romanzi da cui è tratta la saga, George R. R. Martin, il quale si è sempre rifiutato in quanto un solo lungometraggio non avrebbe sicuramente reso giustizia alle intricate vicende che racconta sulle pagine delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Ecco perchè la scelta di approdare in televisione, e non una televisione qualunque: stiamo parlando di HBO, la cui cura produttiva è nota a tutto il mondo, non avendo nulla da invidiare agli studios hollywoodiani. Nel 2011 arriva finalmente la prima stagione, e da lì è un susseguirsi di gloria e fama. Entusiasti i critici, dal Washington Post a Time, passando per Hollywood Reporter: dalla seconda alla quarta stagione, per Metacritic è “Acclamazione universale”. Non è mancata la pioggia di premi: Peter Dinklage, che interpreta Tyrion Lannister, ha ricevuto sia l'Emmy che il Golden Globe, mentre altri membri del cast, e pensiamo ad Emilia Clarke, sono balzati in cima alle classifiche delle donne più sexy del pianeta. In crescendo anche il numero di audience: per la prima stagione ogni puntata è stata vista da 9 milioni di persone, cifra praticamente raddoppiata con la quarta stagione. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box