Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 23 Novembre 2015

Inarrestabile Melissa McCarthy: in attesa di vederla nel reboot al femminile di "Ghostbusters", eccola scatenata come sempre in "The Boss" di Ben Falcone, commedia in cui affianca Kristen Bell e Peter Dinklage

Melissa McCarthy in The Boss

Melissa McCarthy è, senza ombra di dubbio, uno dei maggiori talenti comici del panorama. Ancor prima del cinema, diversi spettatori l'avranno conosciuta per la rinomata serie tv Una mamma per amica, ma l'esplosione di tutta la sua incontrollata verve è avvenuta proprio sul grande schermo, e pensiamo a pellicole come Le amiche della sposa (con cui è stata addirittura nominata all'Oscar!), Corpi da reato e il più recente Spy. Prossimamente la vedremo nel reboot al femminile di Ghostbusters assieme a Kristen Wiig, ma prima ancora sarà nelle sale statunitensi con The Boss.

Diretta da Ben Falcone (marito dell'attrice, con cui aveva già lavorato precedentemente in Tammy), la nostra veste i panni di Michelle, magnate mandata in prigione per spionaggio industriale. Una volta che sarà uscita dopo aver conquistato l'amore della massa americana, però, alcuni suoi vecchi nemici saranno in agguato pronti a vendicarsi. Oltre a Falcone, ad aver scritto la sceneggiatura è la stessa McCarthy, aiutata per l'occasione dall'amico/collega Steve Mallory. 

Tra i comprimari, invece, abbiamo un mostro sacro della recitazione come Kathy Bates (premio Oscar per Misery non deve morire), il Peter Dinklage di Game of Thrones – Trono di spade, la sempre vivace Kristen Bell (Veronica Mars, House of Lies), il bel Parker Young (Alex Davis in Arrow), e Margo Martindale (Ruth in The Good Wife e Claudia in The Americans). The Boss arriverà all'estero a partire dall'aprile 2016, ma ad oggi non abbiamo ancora notizie riguardo un suo possibile distributore italiano.

[Leggi anche: Un'esclusiva immagine mostra Kristen Wiig e Melissa McCarthy sul set di "Ghostbusters"]

Tra i prossimi progetti della McCarthy, ricordiamo anche Cook-Off di Guy Shalem, che parlerà di alcuni cuochi amatoriali provenienti da tutti gli Stati Uniti, i quali si ritroveranno l'uno contro l'altro per una gara di cucina. Il premio in palio? Un milione di dollari!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box