Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 4 Agosto 2014

Il grande David Lynch ha girato uno spot pubblicitario per la casa di moda francese Christian Louboutin. 50 secondi di animazione surrealista dal sapore retrò

David Lynch

David Lynch ha girato uno spot pubblicitario per Christian Louboutin, tra le compagnie più rinomate dell'alta moda francese. Una scelta anomala per la maison, dato che Lynch non è certamente famoso per avere un tocco glamour o scintillante, quanto piuttosto bizzarro e intrippato. Il risultato è questa pubblicità di 50 secondi, un cortometraggio dal tono surrealistico e dalle atmosfere retrò: il tocco dell'autore di capolavori come Mulholland Drive e Strade perdute si può riconoscere dalle immagini oniriche, a metà tra sogno e allucinazione. Ecco dunque una curiosa animazione da video-game, paesaggi fantasy / futuristici e bolle nell'aria, una scarpa dai tacchi altissimi che poi diventa uno smalto per le unghie, scatti fotografici e altro ancora. Insomma, Lynch ha trovato il modo per passare il proprio tempo in attesa di una nuova pellicola che non pare proprio arrivare. Suo ultimo lungometraggio, infatti, escludendo il docu sui Duran Duran, risale al 2006, ovvero a Inland Empire – L'impero della mente, 180 minuti di assoluto delirio con Laura Dern immersa in lisergici incubi ad occhi aperti, pura distorsione dell'immagine e stupro della narrazione, caposaldo assoluto del più inafferrabile post-modernismo alienato e alienante. 

Cos'ha fatto da allora? Una serie di cortometraggi semi-introvabili (tra cui Lady Blue Shanghai, con una Marion Cotillard immersa in un anomalo romanticismo che trascende spazio e tempo) e di lavori musicali (il documentario short Working With Marilyn Manson, Ariana Delawari: Lion of Panjshir, e altri ancora). Nel frattempo, ha anche trovato modo di pubblicare il suo secondo album da musicista, The Big Dream, che unisce melodie sperimentali con tonalità che richiamano apertamente le atmosfere di opere come Twin Peaks e Velluto Blu. Sua ultima pellicola uscita qui da noi è invece Duran Duran: Unstaged, concerto live della celebre band che vanta le partecipazioni di Kelis, Gerard Way (My Chemical Romance), Beth Ditto (Gossip) e addirittura il nostro Morgan nella versione italiana. Assolutamente nessuna notizia per quanto riguarda nuove opere registiche all'orizzonte, ma sappiamo che l'autore è tra i produttori esecutivi di A Fall From Grace, thriller diretto dalla figlia Jennifer Chambers Lynch (Surveillance, Chained) e attualmente in pre-produzione. 

Intanto, eccovi lo spot pubblicitario per Louboutin:

Categorie generali: 

Facebook Comments Box