Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 16 Marzo 2015

Si chiama "The Grand Sausage Pizza", ed è una video-parodia di come sarebbe un film porno se fosse girato da Wes Anderson, regista il cui stile è tra i più riconoscibili del panorama cinematografico odierno

Il porno secondo Wes Anderson

Che Wes Anderson sia uno dei registi più riconoscibili del panorama è sotto gli occhi di tutti, e basterebbe vedere film come I Tenenbaum, Moonrise Kingdom o l'ultimo Grand Budapest Hotel. A rimanere in testa agli spettatori, prima ancora di eventuali emozioni, è lo stile dell'autore, probabilmente tra i pochissimi, oggi, ad essere ancora capaci di creare interi mondi così personali, particolari, unici. Ormai lo sappiamo, il gruppo indie italiano de I cani gli ha addirittura dedicato una canzone, citando i suoi “ralenti”, le sue “inquadrature simmetriche” e i suoi “personaggi idiosincratici”. Proprio per questo suo riconoscibilissimo stile, il web si è riempito, nel corso di questi anni, delle parodie più disparate, da “Come sarebbe Spiderman se fosse girato da Wes Anderson” fino a intere riletture di generi e trailer filtrati sotto l'estetica del celebe regista.

Tra questi video, uno dei più interessanti è sicuramente The Grand Sausage Pizza. Realizzato da Nacho Punch (specializzato in video comici, tra scherzi, serie e clip musicali), il corto viene presentato come “Un porno realizzato da Wes Anderson”. Dunque, se da una parte gioca con gli stereotipi del cinema a luci rosse, con il pizzaiolo che consegna l'ordine a casa di una tipa particolarmente arrapata, dall'altra la trovata ludica sta esattamente nell'inserirci alcuni fra i più tipici elementi hipsta della filmografia di Anderson, dalle geometrie delle inquadrature ai costumi retrò, passando per i colori pastello delle scenografie, le capigliature old school nerd e la colonna sonora che comprende pezzi anni settanta. Il protagonista, ovviamente, è un sosia mancato di Jason Schwartzman, mentre alla fine, a comparire è addirittura una caricatura di Owen Wilson.

[Leggi anche: 5 video per analizzare e capire il cinema - universo - mondo di Wes Anderson]

Esaltati di gioia i fan di Anderson, mentre i detrattori ne hanno approfittato per tirare fuori le loro solite riserve: “Come fai a dirti un grande regista quando il tuo stile è così facilmente imitato da tutti?”.

Avvia la prova gratuita su MUBI

La risposta la lasciamo agli ammiratori del regista; per ora ci basti sostenere che anche noi abbiamo trovato il video abbastanza diverente. Intanto, dopo il successo di Grand Budapest Hotel, ricordiamo che Wes Anderson potrebbe addirittura dirigere un film d'animazione in stop-motion ispirato a L'oro di Napoli di Vittorio De Sica. Mica male eh?

Categorie generali: 

Facebook Comments Box