Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 23 Aprile 2015

Serata impegnativa tra cinema d'essai come quello di Giorgio Diritti e il suo "L'uomo che verrà" e un classico di Dario Argento come "Phenomena"

Phenomena

Stasera in tv,  giovedì 23 aprile, occhi e orecchie tesi, perché è una giornata abbastanza impegnativa per i titoli proposti. Basterebbe, innanzitutto, segnalare la sintonizzazione alle 21,15  su RaiMovie, il canale RAI in chiaro che ha forse la più attenta programmazione cinematografica tra quelli free. Questa volta i programmisti hanno scelto a un orario decente, e non alle due del mattino, utile solo per i vari insonni e per la videoregistrazione, un film importante come L’uomo che verrà di Giorgio Diritti.
Lui è un regista tra i più stimati del panorama italiano appartenente alle “nuove generazioni” (si fa per dire perché ha più di 50 anni). Il suo Il vento fa il suo giro è stato un esempio di cinema di qualità che può, attraverso il passaparola, e il passaggio virtuoso in circuiti d’essai, arrivare a un pubblico numerosissimo. Tra l’ultimo Un giorno devi andare, del 2013, bello ed enigmatico e Il vento fa il suo giro, Diritti realizzava nel 2009 un altro piccolo grande capolavoro, L'uomo che verrà, che riesce a coniugare un dramma familiare a un passaggio tragico della storia italiana, quello della strage di Marzabotto, nell’inverno del 1943. Scritto e montato dallo stesso Diritti, L’uomo che verrà vanta come interpreti le brave Alba Rohrwacher e Maya Sansa.

Passando per Il generale Della Rovere, di Roberto Rossellini, un classico da rivedere sempre quando capita, sul canale Iris alle 21,00, si può continuare più in notturna la serata, e si consiglia di rimanere in Italia, con un altro grande regista come Dario Argento. L’orario, 23,50, sempre su RaiMovie, è perfetto per gustarsi Phenomena che è del 1984 e rappresenta un po’ la chiave di volta per capire il passaggio tra vecchio e nuovo horror.

Visto il richiamo agli insetti per via delle doti della giovane protagonista (che è Jennifer Connelly), si potrebbe fare riferimento a opere coeve come La mosca (1986) di David Cronenberg, ma Argento ha sempre quell’attitudine unica di unire atmosfere gothic a suggestioni paranormali più o meno futuristiche. Fascino barocco che ha sempre il suo perché nell’evoluzione del cinema argentiano. Quasi imperdibile. La critica chiaramente non c’ha capito quasi nulla, giudicandolo col pollice verso.

Come al solito ecco la lista completa dei film in programmazione con in grassetto le opere segnalate. Buona visione!

PRIMA SERATA
Il generale Della Rovere
21:00 Iris

Priscilla, la regina del deserto
21:00 LAEFFE

La buona battaglia - Don Pietro Pappagallo
21:05 Tv 2000

Terapia d'urto
21:10 MTV

Taxxi 3
21:10 Cielo

Icarus
21:10 Italia 2

27 volte in bianco
21:10 La5

L'uomo che verrà
21:15 Rai Movie

SECONDA  SERATA
I dinamitardi
23:15 Italia7 Gold

Salve d'acquisto
23:45 Iris

Phenomena
23:50 Rai Movie

1 Km da Wall Street
23:55 Rete 4

NOTTE
Crimini 2 - Little Dream
1:00 Rai Premium

Gli spericolati
1:50 Rai Movie

À Deriva
1:55 Iris

Wristcutters - Una storia d'amore
2:25 LAEFFE

Terremoto 10.0
2:30 Cielo

Giuliano Gemma - Un italiano nel mondo
2:55 Rai Uno

L'ultimo terrestre
3:30 Rai Movie

La vita leggendaria di Ernest Hemingway
3:35 Iris

La setta
3:55 Italia 1

The Last Station
4:00 Cielo

Sette scialli di seta gialla
4:30 Rete 4

L'estate di Giacomo
5:10 Rai Movie

La vita semplice
5:25 Iris

Categorie generali: 

Facebook Comments Box