Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 20 Novembre 2014

Ottimo come sempre il programma del Courmayeur Noir in Festival, che quest'anno si svolgerà dal 9 al 14 Dicembre 2014. Tra le anteprime più attese: "Big Hero 6" della Walt Disney, "Storie pazzesche" di Damiàn Szifron e "Black Sea" di Kevin McDonald

Courmayeur Noir In Festival 2014

Annunciato il programma del Courmayeur Noir in Festival 2014, che si svolgerà nella solita suggestiva località della Valle d'Aosta dal 9 al 14 Dicembre. Evento di punta, per la gioia di tutti i bambini, sarà l'anteprima italiana di Big Hero 6, nuova opera targata Walt Disney su un gruppo di simpatici e strampalati super-eroi che dovranno proteggere la città futuristica di San Fransokyo da un terribile villain in agguato.

Ma le succosità non finiscono certamente qui: ecco Storie pazzesche di Damiàn Szifron, prodotto da Pedro Almodóvar e già in concorso all'ultimo Festival di Cannes; White God di Kornél Mundruczó, candidato ungherese ai prossimi Oscar; Calvary di John Michael McDonagh, con un Brendan Gleeson in versione prete irlandese alle prese con le forze oscure attorno a lui; After The Fall di Saar Klein, con l'inedita coppia formata da Wes Bently (American Beauty, Hunger Games, Interstellar) e Vinessa Shaw (Effetti collaterali, Qualcosa di straordinario); Black Sea di Kevin McDonald, storia di un capitano (interpretato da Jude Law) alla ricerca di un sottomarino carico di oro; e The Salvation di Kristian Levring, dramma dal sapore western capitanato da Mads Mikkelsen ed Eva Green. Insomma, un programma che promette grandi sbalzi da un genere all'altro, spesso affrontando tematiche care al festival come la paura, il doppio e la memoria.

[Leggi anche: Al Pacino e Brian De Palma riuniti in "Retribution"]

Per gli amanti del cinema bis, ecco poi la versione restaurata di Sei donne per l'assassino, cult di Mario Bava tornato in forma smagliante; per l'occasione, ad accompagnare il film saranno il figlio Lamberto Bava e sua eccellenza Dario Argento, a Courmayeur anche per presentare l'uscita della sua autobiografia appena pubblicata da Einaudi, Paura. Interessanti anche gli appuntamenti per i fanatici di serialità televisiva: ecco la seconda stagione di The Blacklist, il primo episodio del capolavoro Fargo, e un assaggio della dramedy Lilyhammer.

E ancora, in giro per le varie sezioni: un inedito cortometraggio di Federico Zampaglione, una web-serie firmata dai Manetti Bros, il premio speciale Raymond Chandler Award a Jeffrey Deaver, la presenza di Carlo Lucarelli e Gabriele Salvatores, più tante altre sorprese. Per il programma completo, date un'occhiata qui: http://www.noirfest.com/

Categorie generali: 

Facebook Comments Box