Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 4 Febbraio 2017

Ecco un video che celebra l'ossessione per i colori di Wong Kar-wai e del suo fido direttore della fotografia Christopher Doyle

I colori per Wong Kar-wai

Da Days of Being Wild a Hong Kong Express, passando per Happy Together e Ashes of Time, In The Mood for Love e 2046, tra le cose che colpiscono maggiormente nei film di Wong Kar-wai, figura sicuramente la maniera in cui l'autore hongkonghese usa i colori: come delle pennellate con cui regalare allo spettatore un'immaginifica ipnosi sospesa tra stupore e incanto. 

Merito anche del suo più fido collaboratore, il grande direttore della fotografia Christopher Doyle, che nel corso della sua gloriosa carriera, ha potuto collaborare con altri rinomati autori del calibro di Edward Yang (That Day, on the Beach), Patrick Tam (My Heart is that Eternal Rose), Stanley Kwan (Red Rose White Rose), Chen Kaige (Le tentazioni della luna), Zhang Yimou (Hero), e addirittura Gus Van Sant (Psycho) e Jim Jarmusch (The Limits of Control). 

Per celebrare i lavori del duo, ecco un video supercut realizzato da Glass Distortion: lasciatevi catturare ancora una volta dalla bellezza di queste immagini!

Categorie generali: 

Facebook Comments Box