Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 8 Ottobre 2016

Per FBI il caso riguardante le presunte violenze ai figli a bordo del jet privato da parte di Brad Pitt è chiuso

Brad Pitt

Brad Pitt non sarà indagato per il presunto incidente a bordo del jet privato. Le fonti della Agenzia di Investigazione Federale dicono che non ci sono elementi per procedere.

Secondo alcune indiscrezioni a bordo del jet Pitt avrebbe trattato malamente il figlio di 15 anni. Cosicché i Dipartimento di Polizia di Los Angeles avrebbe informato della faccenda la stessa FBI, avente giurisdizione sull'eventuale fattispecie.

In pratica l'FBI non ha mai aperto alcuna investigazione contro Brad Pitt ed ha ammesso che questo evento non doveva essere neanche riferito all'agenzia federale poiché non c'erano assolutamente elementi per farlo.

Addirittura si è appurato che il figlio Maddox non è stato mai offeso da Pitt e che un contatto c'è stato tra genitore e figlio ma del tutto accidentale.

Le fonti di Angelina Jolie invece avevano insistito sulla necessità che Pitt fosse accusato, ma la realtà è che davvero non è accaduto nulla di male.

Intanto, dopo le interviste ai membri della famiglia per le questioni di custodia, la Jolie mantiene la custodia fisica dei sei figli.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box