Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 26 Dicembre 2014

Doveva essere la nuova penna di un blog di cucina del colosso web Yahoo, ma la compagnia non ha gradito il fatto che lei non fosse laureata. Stiamo parlando della bella e brava Gwyneth Paltrow, prossimamente nelle nostre sale con "Mortdecai"

Gwyneth Paltrow

Divi hollywoodiani che come lavoro extra (le loro entrate milionarie forse non gli bastano più) si mettono a fare i blogger? Esempi vincenti potrebbero essere Alec Baldwin, Pierce Brosnan e Drew Barrymore, una lista a cui si stava per aggiungere anche Gwyneth Paltrow, se soltanto non fosse stata scartata. Infatti, la bella e brava attrice, premio Oscar per Shakespeare In Love, è stata recentemente presa in considerazione da Yahoo per un blog di cucina. Pochi in Italia sapranno che la Paltrow ha già un libro di cucina pubblicato con successo negli Stati Uniti, e dunque, pareva essere proprio la scelta più idonea per una sezione simile. Eppure, le sue credenziali non sono bastate, in quanto l'amministratrice delegata di Yahoo, Marissa Mayer, non voleva che a rappresentarli fosse una personalità che non avesse ottenuto la laurea all'Università.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Una cosa forse concepibile, ma non totalmente comprensibile da parte nostra. Se una compagnia decide di creare un blog infatti, questo è per avere un approccio easy e poco formale con i lettori, soprattutto trattandosi di un blog di cucina, e non di astrofisica. Che la testimonial sia più o meno laureata dovrebbe dunque contare poco o nulla, in quanto l'unica cosa importante dovrebbe essere la sua capacità di raggiungere l'audience. In questo caso, la Paltrow era una scelta particolarmente azzeccata: oltre ad aver vinto numerosi premi, l'anno scorso la rivista "People" l'ha eletta come donna più bella del mondo, ed è così versatile da riuscire ad alternare con nonchalance ruoli in film d'autore, blockbuster marveliani e addirittura serie tv. Insomma, se c'è qualcuno nell'industria che ha un curriculum impeccabile, quello è sicuramente la Paltrow.

[Leggi anche: Classifica 2014: Le attrici più pagate. Sandra Bullock e Jennifer Lawrence in testa]

Poco conta dunque se non sia stata presa come blogger di Yahoo: prossimamente la vedremo nuovamente sul grande schermo in Mortdecai di David Koepp, dove affianca Johnny Depp e Ewan McGregor; poi, sarà con Antonio Banderas sul set di 33 dìas, biopic su Pablo Picasso a cura di Carlos Saura. Tutto questo, senza contare eventuali scappatelle in prodotti televisivi: oltre a Glee, anche la commedia Web Therapy, con Lisa Kudrow protagonista scatenata.  

Categorie generali: 

Facebook Comments Box