Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 18 Giugno 2015

Secondo il sito di scommesse William Hill, a sostituire Daniel Craig nei panni di James Bond sarà Damian Lewis, attore particolarmente noto al pubblico televisivo grazie alla serie "Homeland - Caccia alla spia"

Damian Lewis

Daniel Craig non ha ancora ufficialmente annunciato il suo abbandono del mondo di Bond, ma effettivamente, dopo quattro pellicole, alte sono le probabilità che l'attore stia iniziando a guardarsi in giro per tuffarsi in nuovi inediti ruoli. Per questo motivo, da un po' di mesi è ormai partito il toto Bond, cercando di indovinare chi possa prendere il posto di Craig nei panni dell'agente più celebre della storia del cinema. L'agenzia per le scommesse William Hill ha addirittura aperto un vero e proprio giro di affari per chi voglia puntarci sopra un po' di soldini, ma la cosa più sorprendente è notare come l'attore più accreditato dai bookmaker, per adesso, sia Damian Lewis, un attore probabilmente più noto al pubblico televisivo, piuttosto che cinematografico. Se infatti sul piccolo schermo lo conosciamo bene per via di Homeland: Caccia alla spia, dove interpreta il co-protagonista Nicholas Brody, nelle sale ha invece per lo più partecipato ad opere poco importanti come L'acchiappasogni di Lawrence Kasdan o Romeo & Juliet di Carlo Carlei.

Secondo l'agenzia, dunque, Lewis avrebbe più probabilità di diventare Bond di altri suoi colleghi decisamente più famosi come Idris Elba, Tom Hardy, Henry Cavill e Michael Fassbender. Non sappiamo su quali basi siano fondate queste quotazioni, né se quelli di William Hill abbiano delle eventuali talpe all'interno della Sony Entertainment, ma resta il fatto che sostituire Craig non sarà affatto facile. Dopo l'abbandono di Pierce Brosnan, infatti, con l'attore è iniziata praticamente una nuova fase per la saga, in questi ultimi tempi diventata più dark e introspettiva, conquistandosi l'amore di critici e spettatori.

[Leggi anche: Roma: Ecco le location scelte per "Spectre", nuovo capitolo della saga di James Bond]

Non rimane dunque che attendere di sapere chi sarà il fortunato prescelto. Nel frattempo, ricordiamo che Spectre, il nuovo capitolo del franchise, uscirà nelle sale italiane il 6 novembre. Oltre a Craig, qui vedremo una schiera di new entry che comprende Christoph Waltz, Léa Seydoux, Dave Bautista e la nostra Monica Bellucci. Invariato invece il regista, Sam Mendes, fortunatamente richiamato dopo il successo di Skyfall.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box