Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 8 Febbraio 2015

Nonostante l'ultimo film di Mike Leigh, "Turner", abbia ottenuto solamente delle candidature tecniche alla prossima cerimonia dei BAFTA, l'organizzazione ha comunque deciso di onorare il cineasta con un premio speciale alla carriera

Mike Leigh

Mike Leigh riceverà un premio alla carriera (Fellowship Award) alla cerimonia dei Bafta (British Academy of Film and Television Arts) prevista questa domenica, 8 Febbraio. Gli Oscar britannici onorano dunque uno dei più rinomati autori della loro industria: Leigh ha già precedentemente vinto cinque Bafta: due per Segreti e bugie nel '96 (Miglior Film Britannico e Miglior Sceneggiatura), uno per Il segreto di Vera Drake nel 2004 (Miglior Regia) e due premi speciali. Definito dall'organizzazione “uno dei migliori registi della Gran Bretagna, un vero innovatore, un artista e un eccezionale cineasta”, Leigh ha risposto esprimendo quanto sia commosso, sorpreso, e onorato.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Che questo premio speciale possa anche essere un modo per riparare alle mancate nomination di Turner? Infatti, nonostante l'acclamazione generale da parte dei critici di tutto il mondo, l'ultima pellicola dell'autore ha ottenuto solo 4 candidature alla cerimonia di quest'anno, e praticamente tutte in categorie tecniche: Miglior Fotografia, Trucco, Costumi e Scenografie. Un peccato, soprattutto per il grande Timothy Spall, già premiato come Miglior Attore all'ultimo Festival di Cannes.

[Leggi anche: Recensione di Turner | La ricerca della luce di Mike Leigh e Timothy Spall]

La prima volta che il premio alla carriera dei Bafta fu consegnato è stato nel 1971. Allora il recipiente era addirittura il grande Alfred Hitchcock, seguito, nel corso degli anni, da altri importantissimi autori come David Lean, Charlie Chaplin, Laurence Olivier, John Huston, Abel Gance, Michael Powell / Emeric Pressburger, Steven Spielberg, Federico Fellini, Ingmar Bergman, Louis Malle, Billy Wilder, John Schlesinger, Woody Allen, Stanley Kubrick, John Boorman, Martin Scorsese e tantissimi altri.

[Leggi anche: Tutte le nomination ai premi BAFTA 2015]

Sempre durante la cerimonia dei Bafta, verranno forse risolti alcuni dei misteri che circondano ancora gli eventuali favoriti agli Oscar. Ad esempio, sarà interessante vedere chi la spunterà come Miglior Attore: il Michael Keaton di Birdman rimane forse il favorito, ma sia l'Eddie Redmayne di La teoria del tutto (fresco di SAG) che il Benedict Cumberbatch di The Imitation Game giocano in casa. Chissà poi chi si porterà a casa i premi come Miglior Film e Regia: la gara, ovviamente, è sempre tra i soliti due titoli, Birdman e Boyhood

Categorie generali: 

Facebook Comments Box