Ritratto di Redazione
Autore Redazione :: 19 Febbraio 2018

Nel corso dell'incontro con gli studenti all'evento BAFTA, Ridley Scott ha dato alcuni suggerimenti agli studenti di cinema

Ridley Scott

Nel corso dell'incontro con gli studenti che si è tenuto oggi a Londra per l'evento BAFTA: A Life in Pictures, Ridley Scott ha dato alcuni suggerimenti agli studenti di cinema.

Soprattutto, il famoso regista ha detto che i giovani film-maker non hanno giustificazioni per andare fuori e girare un film, perché con le moderne tecnologie, come le videocamere digitali o gli stessi applicativi di montaggio digitale, sono state abbattutte molte barriere.

Strano quanto sia curioso questo discorso fatto già da Jean-Luc Godard molti anni fa, quando appunto le nuove tecnologie consentivano di girare con una piccola videocamera in qualunque tipo di ambiente. Oggi le videocamere ancora più leggere e trasportabili hanno sensori più potenti che si comportano egregiamente perfino in situazioni di luce difficile. Certo, fare cinema è un'altra cosa...

Al contempo Scott ha ricordato che gli aspiranti registi debbono esser pronti a sobbarcarsi un duro lavoro... "Credo che molti pensino che sia tutto divertimento e feste. Quando faccio un film mi alzo presto. E questo lo devi fare altrimenti non raggiungi alcun obiettivo".

Altri suggerimenti riguardano la particolare concentrazione quando si lavora al montaggio con un altro professionista e occorre sempre lavorare per raggiungere quella visione del film che naturalmente si può ottenere solo con ottime riprese.

Scott ha anche parlato del suo passato e dell'importanza delle sceneggiatura che gli ha fatto citare il capolavoro Alien, dove le condizioni iniziali per quella storia erano veramente perfette. Inoltre, Scott ha sottolineato come la scrittura sia il momento più importante nell'intero business del cinema. E come se lo script funziona sia decisamente molto, ma molto più facile riuscire a realizzare un buon film. Quando il film non esiste già sulla carta è un incubo.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box