Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 6 Luglio 2015

Finalmente online il primo teaser trailer dell'attesissimo "The Assassin" di Hou Hsiao-hsien, pellicola che ha fatto inginocchiare i critici presenti all'ultimo Festival di Cannes

The Assassin

The Assassin di Hou Hsiao-hsien è stato, senza ombra di dubbio, il film più amato dell'ultimo Festival di Cannes. D'accordo, ha perso la Palma d'oro contro Dheepan di Jacques Audiard, ma in compenso si è portato a casa il premio come Miglior Regia e, soprattutto, l'ovazione e l'amore della critica internazionale. Per il Telegraph trattasi di un'opera in cui “ogni scena ed ogni inquadratura è stata composta con una totale precisione kubrickiana, calibrata per mozzare il fiato al massimo”, mentre il Time Out London l'ha definita “un'opera bella e seducente in cui è assolutamente impossibile non perdersi”. Ancora: per Cinevue, The Assassin sarebbe il corrispondente wuxia di Barry Lyndon, risultando in un lavoro “totalmente avvincente e spettacolare, dai meticolosi dettagli degli interni alle strabilianti e sbalorditive location”. 

Insomma, con tutta probabilità il film meglio accolto del maestro taiwanese ad oggi. Al centro della narrazione, l'assassina dal volto etereo di Shu Qi, alla quale viene ordinata di far fuori un tizio, che però è in verità l'uomo che ama. Compirà il doloroso sacrificio o deciderà piuttosto di voltare le spalle alla sua congrega di killer? Lo scopriremo tra qualche mese, quando la pellicola arriverà finalmente nelle nostre sale. Perché, miracolo dei miracoli, The Assassin ha pure un distributore italiano, ovvero quei geni della Movies Inspired, che all'ultimo Cannes hanno fatto una vera razzia di succosissimi titoli che comprendono, tra gli altri, L'ombre des femmes di Philippe Garrel, Microbe et Gasoil di Michel Gondry e Maryland di Alice Wincour.

[Leggi anche: Wong Kar-wai o John Woo? I 100 migliori film cinesi della storia del cinema]

Al momento, comunque, ancora nessuna data annunciata per l'uscita, ma speriamo che possa arrivare il prima possibile, giacché non stiamo veramente più nella pelle. E ad alimentare le nostre attese, ecco ora arrivare il primo teaser trailer della pellicola, che sembrerebbe davvero promettere il meglio in quanto ad ipnosi e sfavillante eleganza. Anche perché, a curare le coreografie è quel genio di Wei Tung, già precedentemente alle prese con altre indelebili meraviglie come Hero di Zhang Yimou e Seven Swords di Tsui Hark. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box