Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 23 Aprile 2014

La Lucky Red continua a festeggiare il maestro Hayao Miyazaki. Dall'8 al 15 Maggio sarà nelle sale italiane la versione restaurata di Principessa Mononoke. Previste invece a Giugno e Settembre le uscite di La città incantata e Si alza il vento

Principessa Mononoke

La Lucky Red continua a festeggiare il maestro giapponese Hayao Miyazaki, emblema dello Studio Ghibli e autore di film entrati nell’immaginario collettivo come Nausicaa della valle del vento (1984) o Il mio vicino Totoro (1988). Per la gioia degli appassionati, a tornare in sala, stavolta, è Principessa Mononoke, il capolavoro del 1997 che racconta le vicende del giovane Ashitaka, immischiato in una guerra tra divinità ed esseri umani.

Per l’occasione, la pellicola uscirà ridoppiata e restaurata, rafforzando la vivacità cromatica per raggiungere il massimo delle risoluzioni visive. Premiato in numerosissimi Festival nonché campione nel box office mondiale, Principessa Mononoke sarà in Italia dall’8 al 15 Maggio in corrispondenza della Festa del Cinema: biglietti a 3 euro quindi, giusto per aggiungere un ulteriore motivo per precipitarsi euforicamente nella sala più vicina. 

Ma non finisce qui. Il 25,26 e 27 Giugno toccherà al ritorno di La città incantata, probabilmente l’opera più nota dell’autore nipponico. La storia è quella di Chihiro, che come un'Alice narcotizzata finisce in un paese delle meraviglie popolato dalle creature più fantasiose e inimmaginabili. Miyazaki dà pieno sfogo della sua creatività disegnando una galleria di personaggi meravigliosi e colorati; il risultato è l'Orso d’oro a Berlino e l'Oscar come Miglior Film D’Animazione. A Settembre invece, esattamente a un anno dalla sua presentazione alla Mostra del Cinema di Venezia, arriverà Si alza il vento, ultima fatica del sensei che ha conquistato i critici lagunari.

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box