Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 23 Aprile 2014

Grazie agli incentivi garantiti alle produzioni internazionali, la Nuova Zelanda attira colossi ad alto budget come il prequel di La tigre e il dragone e la trilogia di Avatar di James Cameron

Prequel di La Tigre e il Dragone in Nuova Zelanda

Grazie alle nuove direttive circa il finanziamento da parte del fondo nazionale Large Budget Screen Production Grant, il direttore di Film Auckland Alex Lee annuncia che il prequel di La tigre e il dragone (臥虎藏龍, 2000), The Green Destiny, sarà girato in Nuova Zelanda, che pare stia diventando per Hollywood l'equivalente del Klondike per i cercatori d'oro. Il film ambisce a diventare un'altra colonna portante del cinema di arti marziali, proprio come l'originale made in Hong Kong. La location neozelandese attende anche la trilogia di Avatar di James Cameron, che assicura che gli script saranno pronti a breve. 

Il via libera per l'operazione consiste nella possibilità, ora, per i produttori, di poter rientrare in possesso del 25% delle spese di produzione, che non è per nulla di poco conto, considerato il peso economico dei film ad alto budget degli ultimi tempi. La decisione di aumentare gli incentivi in favore delle grosse produzioni internazionali è proprio mirata a mettere in moto un mercato che permetta di diventare competitivo a chi, finora, è stato ostacolato dal dubbio dell'investimento cieco. Il 20% è garantito di base a ogni produzione idonea per Qualifying New Zealand Production Expenditure (QNZPE), con un 5% in più per un numero più piccolo di film e produzioni TV che garantiscano un considerevole ritorno economico.

Il film sarà diretto da Yuen Woo-ping, coordinatore delle sequenze di azione del capolavoro del 2000, che lanciò la carriera americana di Ang Lee, oltre a vincere quattro premi Oscar, tra cui Miglior Film Straniero. Lo script nasce dal quinto libro della pentalogia Crane-Iron di Wang Du Lu, Iron Knight, Silver Vase, mentre La tigre e il dragone ebbe origine dal quarto, Crouching Tiger, Hidden Dragon.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box