Ritratto di Erika Favaro
Autore Erika Favaro :: 11 Febbraio 2016

L'attrice britannica, compiuti 70 anni pochi giorni fa, è nel cast del futuro film di Jim O’Hanlon

Charlotte Rampling

Charlotte Rampling, una delle più affascinanti attrici del nostro tempo, ha compiuto settant’anni pochi giorni fa (il 6 febbraio 2016) e proviene da un anno molto positivo, in cui la critica è rimasta affascinata dalla sua performance in 45 anni, film scritto e diretto da Andrew Haigh per cui l’attrice ha vinto l’Orso d’argento al Festival di Berlino e che le è valsa la nomination all’Oscar come Miglior attrice protagonista.

L’attrice britannica si appresta a tornare sul set di un film in costume che sicuramente farà impazzire gli appassionati di Jane Austen. Sarà infatti nel cast di Sanditon, film tratto dall’ultimo romanzo dell’autrice preromantica, opera che rimase incompiuta a causa dell’aggravarsi della sua malattia.

A dirigere la pellicola sarà Jim O’Hanlon (A Hundred Streets), regista che già ha avuto modo di confrontarsi con i grandi della letteratura nel suo adattamento di Emma, film per la BBC sempre tratto da un’opera della Austen.

La sceneggiatura invece sarà curata dal drammaturgo inglese Simon Reade il quale è accreditato anche come produttore insieme a Guy de Beaujeu per la Fluidity Films.

Le riprese inizieranno nell’estate di quest’anno e il resto del cast è in via di definizione.

[Leggi anche: Willie Nelson e Charlotte Rampling pronti per "Waiting For The Miracle To Come"]

L’autrice di Ragione e sentimento morì nel 1817, dopo aver scritto solo i primi undici capitoli di Sanditon lasciando il manoscritto a sua nipote. I toni dell’opera però sono chiari, torna infatti quel perfetto equilibrio tra satira sociale e racconto romantico che ha sempre contraddistinto la poetica di una delle più grandi scrittrici inglesi da sempre molto rappresentata al cinema. Il ruolo di Charlotte Rampling sarà quello di Lady Denham, esponente della nuova borghesia di Sanditon, tranquilla cittadina che l’imprenditore Tom Parker vuole trasformare in una località balneare alla moda. Protagonista della vicenda è la giovane Charlotte Heywood, il cui punto di vista racconta un mondo abitato da uomini lascivi e passionali, ipocondria e smania di progresso.

Di sicuro un premio Oscar sarebbe un bel modo per Charlotte Rampling per festeggiare i suoi 70 anni, una carriera ricca di ruoli severi e indimenticabili.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box