Ritratto di Marco Rovaris
Autore Marco Rovaris :: 18 Aprile 2014

Paramount e China Filmco cercano un regista per la pre-produzione di un film su Marco Polo. Cina e USA scommettono su un fantasy in 3D che vada a magnificare i racconti incredibili del mercante veneziano

Marco Polo Museum

Paramount e China Filmco sono le case di produzione che hanno messo nel mirino l'ambizioso progetto di portare sul grande schermo le avventure di Marco Polo. Il film sarà un action fantsy realizzato in 3D e sono già iniziate le ricerche del regista - estrazione prevista a Hollywood - e di un cast in parte caucasico e in parte orientale.

La pre-produzione è prevista per ottobre. Il sodalizio tra il vicepresidente di Paramount Rob Moore e il vicepresidente di China Filmco Zhang Qiang è stato ufficializzato a Beijing, in occasione del Beijing International Film Festival in corso in questi giorni. Presenti anche i rappresentanti degli altri nomi che si uniranno alla cordata: Du Hua (CEO di Yuehua Entertainment), Wang Fengchang (presidente di Phoenix Entertainment) e Wang Kefei (CEO di Huahua Film & Media Culture).

Marco Polo, mercante e viaggiatore veneziano, percorse la celebre via della seta con il padre e lo zio per motivi di affari: ne nacque una delle storie più incredibili della narrativa di viaggio, ricca di descrizioni di paesaggi dell'allora misteriosa Asia e di avventure, come quella, nota, alla corte del Gran Khan. Polo fu addirittura accusato di non essere mai stato in Cina, inesattezze confutate in seguito da studi approfonditi. Egli dettò le sue memorie, durante un periodo di prigionia, al compagno di cella Rustichello da Pisa, che le trascrisse in lingua d'oïl; da qui ebbe origine il documento diffuso poi come Il Milione.

 

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box