Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 22 Febbraio 2015

Il regista cult Alejandro Jodorowsky ha aperto una campagna di crowdfunding per raccogliere i soldi necessari alla sua prossima pellicola, "Endless Poetry", un racconto autobiografico cosparso di surrealismo sulla sua giovinezza in Cile

Alejandro Jodorowsky

Anche Alejandro Jodorowsky ha bisogno del vostro sostegno e aiuto. Infatti, per il suo prossimo progetto cinematografico, il rinomato cineasta cileno si rivolge direttamente ai suoi fan e agli utenti della rete, aprendo una campagna di crowdfunding su Kickstarter. Qui, l'autore sta puntando di raggiungere la cifra di 350.000 dollari, la quale gli permetterà di mantenere la propria libertà artistica nel dirigere la sua prossima pellicola, Endless Poetry.

Avvia la prova gratuita su MUBI

Jodorowsky fu uno dei registi più amati tra gli anni '70 e '80, guadagnandosi lo status di autore di culto grazie a pellicole come El Topo, La montagna sacra e Santa Sangre. Poi, dopo Il ladro d'arcobaleno del 1990, il silenzio assoluto per più di due decenni, prima di tornare dietro la macchina da presa in La danza della realtà; era il 2013, e l'autore ha voluto raccontare la propria autobiografia al mondo, mantenendo però quello stile surreale e bizzarro che l'ha reso così celebre fra i cinefili. Con Endless Poetry, vuole esattamente proseguire su questa strada, e dopo aver precedentemente affrontato la propria infanzia passata a Tocopilla, stavolta intende raccontare i suoi anni di giovinezza a Santiago de Chile.

Come ha rivelato un primo comunicato, Endless Poetry parlerà degli anni più turbolenti del giovane Jodorowski, tra la mancanza di auto-stima e una famiglia che lo mette costantemente sotto pressione; eppure, in una città così carica di vitalità creativa, l'autore saprà forse trovare il suo posto fra gli artisti e i poeti del Cile. Vediamo il video d'introduzione che Jodorowsky ha postato per la campagna di crowdfunding:

[Leggi anche: Argento e Iggy Pop calano la carta crowdfunding per "The Sandman"]

Evidentemente, i suoi fan hanno proprio accolto bene la notizia: al momento, il funding ha già raccolto oltre 180.000 dollari, più della metà della cifra finale a cui si sta puntando. Se anche voi volete unirvi alla campagna, avete tempo fino ad un altro mesetto. A dipendenza della cifra che intendete elargire, potete ricevere, tra gli altri, una cartolina o un poster digitale, il vostro nome sui titoli di coda, una t-shirt, o addirittura l'invito all'anteprima del film in Cile, Parigi, New York o Tokyo. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box