Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 9 Marzo 2016

Tra gli horror più attesi dell'anno, figura sicuramente l'antologico "Holidays", che vede riuniti nello stesso progetto registi come Kevin Smith ("Red State"), Gary Shore ("Dracula Untold") e Scott Stewart ("Priest")

Kevin Smith

Che gli horror antologici fossero tornati di moda da qualche annetto, l'avevamo già capito dai vari V/H/S e The ABCs of Death. L'ennesima conferma arriva adesso con Holidays, nuova raccolta che riunisce in campo alcuni dei cineasti più noti del genere, a iniziare dal mitico Kevin Smith, che negli ultimi tempi, parrebbe proprio aver scoperto la sua vocazione per i territori nocturniani, e pensiamo a Red State e Tusk

Con lui nell'ensemble: Gary Shore (Dracula Untold), Scott Stewart (Priest, Legion), Kevin Kolsch e Dennis Widmyer (Starry Eyes), Sarah Adina Smith (The Midnight Swim), Nicholas McCarthy (The Pact), Adam Egypt Mortimer (Some Kind of Hate) e Anthony Scott Burns (Manifold). Il cast, invece, si compone per lo più di nomi poco noti al grande pubblico: il più famoso è Seth Green, mentre tra gli altri troviamo Lorenza Izzo, Michael Sun Lee e Clare Grant.

E se V/H/S utilizzava il POV e The ABCs of Death s'incentrava sugli svariati modi in cui si può morire, come spiega il titolo, Holidays si concentrerà invece sulle varie festività del calendario, dal Natale a San Valentino, passando per Pasqua e il Ringraziamento. Tanti attimi che dovrebbero essere di relax, divertimento e vacanze, ma che si trasformeranno qui in racconti orrorifici da brivido e spavento. 

[Leggi anche: I 10 migliori film horror dal 2000 a oggi secondo British Film Institute]

Producono l'operazione ArtCastle, Distant Corners Entertainment e XYZ Films, ma per il momento non abbiamo ancora una data d'uscita annunciata, né per l'Italia né per gli Stati Uniti o altri territori. Trattandosi di una pellicola un po' di nicchia però, supponiamo che l'intenzione della squadra sia di girare più festival di genere possibili, tra Neuchatel e Sitges, London Frightfest e Toronto After Dark. 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box

Video Dominion