Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 14 Maggio 2014

Lars Von Trier annuncia finalmente il suo nuovo progetto: il controverso autore danese scriverà la sceneggiatura di Detroit, un puro horror che sarà diretto dal collega Kristian Levring, regista di The Salvation, attualmente a Cannes

Lars Von Trier

Dopo le polemiche a Cannes e le controversie con i due volumi di Nymphomaniac, Lars Von Trier ha già pronto un nuovo progetto. L'autore danese scriverà infatti la sceneggiatura di un film horror che sarà diretto dal collega Kristian Levring, attualmente a Cannes per presentare The Salvation, western interpretato dalla coppia Mads Mikkelsen / Eva Green e prodotto proprio da Zentropa, compagnia appartenente all'autore di Dancer in the dark e Melancholia

Von Trier non è certamente nuovo nel genere orrorifico. Qualcuno direbbe che tutti i suoi film siano praticamente horror, ma basti pensare ad Antichrist e soprattutto a The Kingdom per capire come l'autore si trovi a suo agio tra visioni ectoplasmiche, evocazioni funeree e fantasmi. Non è nemmeno la prima volta che scrive sceneggiature per esterni: l'ultima volta è stata nel 2007 con The Early Years di Jacob Thuesen, mentre nel 2004 collaborò con Thomas Vinterberg per il bellissimo Dear Wendy, interpretato da Jamie Bell. 

Titolo momentaneo del progetto con Levring è Detroit, e l'unica cosa annunciata è che verrà appunto ambientata nell'omonima città statunitense. In attesa di questo film che promette interessanti suggestioni, i fan di Lars stanno ancora fremendo per la possibilità di poter finalmente vedere le versioni integrali di Nymphomaniac, in presumibile uscita entro la fine dell'anno. Inoltre, l'autore ha anche prodotto I Am Here di Anders Morgenthaler, dramma interpretato da Kim Basinger. Il film, che uscirà in Danimarca questo Settembre, parlerà di una donna che vuole disperatamente avere un figlio: questo desiderio la porterà in un viaggio disperato e pericoloso.

Tag: 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box