Ritratto di Pierre Hombrebueno
Autore Pierre Hombrebueno :: 29 Settembre 2014

Dopo i successi televisivi e web, Marcello Macchia aka Maccio Capatonda è attualmente alle prese col suo debutto sul grande schermo. Trattasi di "Italiano medio", commedia sullo star system che verrà distribuito da Medusa nel Marzo del 2015

Maccio Capatonda

È uno dei comici più apprezzati dalla Gialappa's Band di Mai Dire.., personaggio specializzato nelle più diversificate parodie (dai trailer cinematografici ai cantanti a sketch sulle fiction tv) e per questo amatissimo dal pubblico di giovani. Stiamo parlando di Marcello Macchia aka Maccio Capatonda, attualmente alle prese col suo debutto cinematografico come regista in Italiano medio, dove verrà affiancato da Nino Frassica e una serie di attori più o meno emergenti: Herbert Ballerina (Luigi Luciano), Lavinia Longhi, Barbara Tabita, Rupert Sciamenna (Franco Mari), Gabriella Franchini, Francesco Sblendorio, Rodolfo D’Andrea, Matteo Bassofin, Anna Pannocchia (Adelaide Manselli) e Ivo Avido (Enrico Venti).

Al centro delle vicende è l'ambientalista Giulio Verme, 40enne sull'orlo del collasso psicofisico e della depressione, ormai incapace di intrattenere un qualsivoglia rapporto sociale. Cambierà le cose Alfonzo, amico di vecchia data, in possesso di pillole che garantiscono di far usare solo il 2% del cervello anziché 20. Così, il protagonista trova il modo di sbarazzarsi dei suoi pensieri, e neutralizzando le funzionalità della propria mente diventerà addirittura tra i vip più famosi d'Italia. Insomma, una critica allo star system del belpaese mascherata da commedia demenziale? Intanto, il regista / attore è così amato da avere già alle spalle il sostegno di Medusa, che distribuirà la pellicola nel Marzo del 2015. Produttore è invece Marco Belardi della Lotus Production, che nel proprio curriculum vanta titoli come Immaturi di Paolo Genovese, Ti sposo ma non troppo di Gabriele Pignotta e Ti ricordi di me? di Rolando Ravello.

Le riprese di Italiano medio si stanno attualmente svolgendo a Milano, dove continueranno per le prossime 6 settimane seguendo la sceneggiatura di Marco Alessi, Sergio Spaccavento, Daniele Grigolo, Danilo Carlani, Luigi Luciano e Capatonda stesso. Intanto, per quelli che si stanno domandando chi diavolo sia questo comico, eccovi un filmato da uno dei suoi personaggi più famosi, Mariottide, cantante più depresso del pianeta: 8 copie vendute dell'ultimo album in soli 3 anni! Che possa diventare un grande successo al pari de I soliti idioti o di Checco Zalone? Solo il tempo dirà, ma siamo sicuri che i cinefili duri e puri saranno tutt'altro che contenti.

 

Categorie generali: 

Facebook Comments Box