Ritratto di Silvia Ricciardi
Autore Silvia Ricciardi :: 21 Maggio 2015

La coppia Nicolas Cage-Paul Schrader ritorna sul grande schermo. Il sodalizio iniziato con "The Dying of the Light", scritto e diretto da Schrader ed interpretato da Cage, si apre a nuovi progetti: è la volta del crime thriller "Dog Eat Dog"

Nicolas Cage

La coppia Nicolas Cage-Paul Schrader ritorna sul grande schermo, il sodalizio che ha avuto origine con The Dying of the Light, scritto e diretto da Schrader ed interpretato da Cage, si apre a nuovi progetti: è la volta del crime thriller Dog Eat Dog. Gli sviluppi di The Dying of the Light, distribuito nel 2014, hanno condotto ad una serie di imprevisti poco piacevoli soprattutto per il suo autore, Paul Schrader. Il regista ebbe alcuni alterchi con la produzione e l’incapacità di raggiungere un punto di incontro sullo sviluppo del film che potesse essere condiviso tanto dalla produzione quanto dal genio creativo di Schrader, portò le due fazioni alla scissione. Il risultato? I produttori optarono per la diffusione di una versione riedita del film, ben distante da come Schrader aveva originariamente concepito il contenuto filmico.

Ma per la nuova pellicola la situazione sarà ben diversa! Paul Schrader questa volta avrà l’ultima parola sul montaggio definitivo del film, è riuscito ad ottenere il tanto agognato final cut.

[Leggi anche: 10 cose che ci fanno capire quanto sia bizzarro e poco normale Nicolas Cage]

E così Schrader potrà maneggiare a proprio piacimento il materiale filmico a sua disposizione, dirigendo nuovamente l’attore Nicolas Cage. Scritto a due mani, la sceneggiatura è stata curata tanto da Schrader quanto da Matt Wilder, e basato sul romanzo autobiografico di Eddie Bunker, Dog Eat Dog segue l’ultimo compito criminale ordito da tre giovani. Le riprese del lungometraggio sono state fissate per il mese di ottobre 2015.

Categorie generali: 

Facebook Comments Box